[SPADAKITCHEN] La torta salata di ricotta

La ricetta della torta salata di ricotta è tratta dalle schede “Il ricettario della buona cucina” della De Agostini e l’ho preparata per la cena di Pasquetta. Quest’anno è stata una giornata uggiosa e siamo rimasti in casa ma questa torta salata è ottima per un picnic all’aria aperta.

INGREDIENTI:

  • 2 rotoli di pasta sfoglia rotonda
  • 500 g di ricotta vaccina
  • 1 mozzarella
  • 3 uova
  • 100 g di prosciutto cotto
  • 2 cucchiai di parmigiano grattugiato
  • Qualche foglia di basilico
  • Sale q.b.
  • Pepe nero q.b.

PROCEDIMENTO:

Per prima cosa, preparate il ripieno mettendo in una ciotola la ricotta, le uova sbattute con una forchetta, il prosciutto cotto tagliato a pezzetti, la mozzarella a dadini, il parmigiano grattugiato, qualche foglia di basilico sminuzzata, il sale ed il pepe e mescolate bene.

Accendete il forno statico a 250°C.

Intanto, rivestite una tortiera di circa 24 cm di diametro con uno dei rotoli di pasta sfoglia lasciando la carta da forno. Riempite con il ripieno e ripiegate i bordi della pasta sfoglia verso l’interno. Poi ricoprite con l’altro rotolo di pasta sfoglia e ripiegatela al di sotto della base di pasta sfoglia.

Punzecchiate con una forchetta la superficie della torta salata e cuocete per circa 25 minuti, finché la superficie non diventerà dorata.

La vostra torta salata di ricotta è pronta da servire: è ottima sia calda che fredda.

NOTE:

La torta salata di ricotta si conserva per due giorni in frigorifero. Se volete, potete anche congelarla.

Il prosciutto cotto è facoltativo, quindi potete anche ometterlo.

Alla prossima ricetta,

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.