Bergoglio ai Nunzi: non unitevi a blog o a gruppi ostili al Papa

Sorvolando pure su un Capo di Stato che intima ai suoi diplomatici di non lavorare contro di lui, vien da chiedere: con chi ce l’ha Jorge Mario?

Oggi nell’incontro con i Nunzi Apostolici ha detto:

Essendo “Rappresentante”, il Nunzio deve continuamente aggiornarsi e studiare, in modo da conoscere bene il pensiero e le istruzioni di chi rappresenta. Ha anche il dovere di aggiornare e informare continuamente il Papa sulle diverse situazioni e sui mutamenti ecclesiastici e sociopolitici del Paese a cui inviato. Per questo è indispensabile possedere una buona conoscenza dei suoi costumi e possibilmente della lingua, mantenendo la porta della Nunziatura e quella del suo cuore sempre aperte a tutti. È inconciliabile, quindi, l’essere Rappresentante Pontificio con il criticare alle spalle il Papa, avere dei blog o addirittura unirsi a gruppi ostili a Lui, alla Curia e alla Chiesa di Roma.


6 Commenti a "Bergoglio ai Nunzi: non unitevi a blog o a gruppi ostili al Papa"

  1. #Francesco Franco   13 Giugno 2019 at 8:31 pm

    ” È inconciliabile, quindi, l’essere Rappresentante Pontificio con il criticare alle spalle il Papa, avere dei blog o addirittura unirsi a gruppi ostili a Lui, alla Curia e alla Chiesa di Roma.”

    Tale affermazione si ritrova spesso nelle varie sette (anche pseudo-cattoliche) in modo particolare dai vertici, ed è proprio del condizionamento mentale.

    Rispondi
  2. #bbruno   13 Giugno 2019 at 11:20 pm

    OH POVERO COCCO DI MAMMA, non dobbiamo avercela con lui! Ma il pudore, un’ombra di pudore ce l’ha questo presuntuoso?
    pape satan pape satan francesco! E già a battergli le mani…

    Rispondi
  3. #angela   13 Giugno 2019 at 11:52 pm

    …..chi rappresenta…? è questo il punto: fosse che fosse che il nunzio rappresenta Gesù come dovrebbe essere, sarebbe anche buono, ma il guaio è che qui non si fa riferimento che ad un uomo e per giunta eretico….ma che li stipendia…. io do una cosa a te e tu la dai a me:contratto massonico. Gesù invece dà la vita gratis. A chi l’accoglie col cuore e con la mente ed i fatti……Ps ma allora legge anche, anche se aveva detto di no…

    Rispondi
  4. #Antonio Diano   14 Giugno 2019 at 1:07 pm

    Vorrei proprio vedere i blog a cui fa riferimento l’apostata. Scommetto che non sono certo compresi blog non cattolici, mondialisti, globalisti, islamici giudaici liberali massoni e chi più ne ha più ne metta. Pensate che se la prenderebbe con i suoi “curiali” se frequentassero blog del genere? Io credo di no. L’essenziale è che non frequentino blog cattolici. Del resto è anche vero che il richiamo è da intendersi anche nei confronti di tutti i siti che mettessero in discussione il suo potere illegittimo ma assoluto, talché credo che anche blog liberal ove però si parlasse male del suo potere sarebbero vietati ai suoi “collaboratori”.
    Ha ragione Angela: se fosse un vero Papa avrebbe tutte le ragioni del mondo. Malauguratamente non lo è e non ha alcuna autorità, anche se come capo di stato può POLITICAMENTE e amministrativamente esercitarla sui “suoi”.
    Ma non sui cattolici.

    Rispondi
  5. #Non metuens verbum   18 Giugno 2019 at 9:27 pm

    Destinatario Vigano’, matanto altri simili non se ne vedono

    Rispondi
  6. #Paolo O.   20 Giugno 2019 at 1:35 pm

    Viganò “unito” ai blog di Tosatti e Valli

    Rispondi

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.