Opposizione curiale a riparazioni per i pride. A Genova i fedeli pregheranno fuori dalle chiese

Senza ulteriore commento:

6 Commenti a "Opposizione curiale a riparazioni per i pride. A Genova i fedeli pregheranno fuori dalle chiese"

  1. #Francesco Franco   12 Giugno 2019 at 1:21 pm

    Ormai i “pastori” non odorano più di pecore, ma stra-puzzano di lupi rapaci, e da questi, allontaniamoci.

    Rispondi
  2. #eraclio73   12 Giugno 2019 at 6:10 pm

    i frutti di quel “gigante” di Siri.

    Rispondi
  3. #bbruno   12 Giugno 2019 at 9:22 pm

    eddai con questo insistere nel volere entrare per pregare nelle chiese di questi impostori, divenute grazie a costoro, dei lupanari… Ricordiamo Sant’Atanasio: si tengano le chiese, a noi basta la fede! E perché non pregare DAVANTI alle chiese, senza dir nulla a quelli che ci stanno dentro??? Facciamo come gli islamoni, dei bei sit-in, o stand-up in faccia alle chiese di questa curie…

    Rispondi
  4. #non metuens verbum   13 Giugno 2019 at 6:23 pm

    Il cardinal Bagnasco è quello che celebrò in forma di evento mediatico pro-radicalcomunista il funerale di tale Andrea Gallo (nella cui anima era impresso a sua insaputa il Sacro Carattere sacerdotale) , e che durante tale evento introdusse una Sacra Particola consacrata in Corpus Domini tra le labbra di tale Vladimiro Guadagno.

    Rispondi
    • #bbruno   13 Giugno 2019 at 10:59 pm

      … vorrà dire ‘consacrata’ per modo di dire, in una messa-non messa…Una particola che andava benissimo in bocca a Luxuria, una donna – nondonna ( o un uomo- nonuomo )….

      Rispondi
  5. #bbruno   13 Giugno 2019 at 7:22 pm

    e poi ‘sti curiali, mica possono rischiare di essere smascherati – cioè messi a nudo…- dai loro soci in affari, dai loro sodali…Quindi non discriminare, non giudicare, siamo tutti figli di dio, dio ama tutti come siamo fatti, libertà e rispetto, basta con gli integralismi, coi fondamentalismo… E via con la sequela degli allucinogeni alambiccati dalla nuova Ditta cattolica con sede a Roma, il “calix soporis”, la ‘coupe d’assoupissement’ che tutti stordisce, di cui parla Isaia in 51, 17….

    Rispondi

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.