Reggio Emilia, bufera sui servizi sociali: arresti per un sindaco PD, psicologi, medici…


fonte: Il Tempo

… vi ricorda qualcosa? A noi sì: la storia narrata qui.

(Fonte: Reggionline.it)

In manette medici, assistenti sociali e liberi professionisti che, da diversi anni, avevano messo in piedi un business sull’affidamento di minori tolti alle famiglie. Pesantissime le accuse

Un altro, l’ennesimo blitz di questa settimana in provincia di Reggio Emilia. I carabinieri, coordinati dal sostituto procuratore Valentina Salvi, stanno eseguendo in queste ore ordinanze di custodia cautelare nei confronti di politici, medici, assistenti sociali e liberi professionisti che, da diversi anni, avevano messo in piedi un business sull’affidamento di minori tolti alle famiglie. Tra questi, il nome più importante è senz’altro quello del sindaco di Bibbiano, Andrea Carletti. I militari lo hanno prelevato alle prime ore del giorno dalla sua abitazione, l’hanno prima portato in Comune e quindi in caserma.

I destinatari della misura cautelare sono accusati, a vario titolo, di frode processuale, depistaggio, abuso d’ufficio, maltrattamenti su minori, lesioni gravissime, falso in atto pubblico, violenza privata, tentata estorsione, peculato d’uso. Ore e ore di intercettazioni durante le sedute di psicoterapia effettuate sui ragazzi, anche di tenera età, dopo che gli stessi erano stati allontanati dalle rispettive famiglie attraverso le più ingannevoli e disparate attività come: relazioni mendaci, disegni dei bambini artefatti attraverso la mirata “aggiunta” di connotazioni sessuali, terapeuti travestiti da personaggi “cattivi” delle fiabe messi in scena ai minori in rappresentazione dei genitori intenti a fargli del male, falsi ricordi di abusi sessuali ingenerati con gli elettrodi di quella che veniva spacciata ai bambini come “macchinetta dei ricordi”.

Il tutto durante i lunghi anni nei quali i servizi sociali omettevano di consegnare ai bambini lettere e regali dati dai genitori naturali che i carabinieri hanno trovato e sequestrato in un magazzino dove erano accatastati.

4 Commenti a "Reggio Emilia, bufera sui servizi sociali: arresti per un sindaco PD, psicologi, medici…"

  1. Pingback: 2452.- l nostro archivio completo sul caso Angeli e Demoni | Mario Donnini in Associazione Europa Libera

  2. Pingback: Reggio Emilia, bufera sui servizi sociali: arresti per un sindaco PD, psicologi, medici… | Radio Spada – Buseca ن!

  3. Pingback: NOTIZIARIO STAMPA DETTI E SCRITTI 23 LUGLIO 2019 - Detti e Scritti

  4. Pingback: RASSEGNA STAMPA DETTI E SCRITTI 24 OTTOBRE 2019 - Detti e Scritti

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.