Nei giorni scorsi Radio Spada ha realizzato questa intervista esclusiva con Mons. Richard N. Williamson e volentieri la offre ai suoi lettori.

Sei le domande:

1. Lettere, appelli, suppliche, monizioni e correzioni: c’è qualcosa di buono nella resistenza “interna” a Bergoglio?

2. Alcune sue dichiarazioni sono state lette come un’apertura al Novus Ordo. Può spiegare?

3. A maggio il Brasile è stato consacrato al Cuore Immacolato e Salvini ha affidato l’Italia al Cuore Immacolato: sono atti non compiuti però da “tradizionalisti”. Che giudizio ne dà?

4. Che cosa può dirci delle devozioni al Sacro Cuore e al Cuore Immacolato per il tempo presente?

5. Quali sono le Sue condizioni per riaprire un dialogo con la FSSPX?

6. Come vede il tradizionalismo italiano, vuole darci qualche consiglio?