A Nostra Signora della Buona Morte

“Tutta la nostra vita dev’essere una preparazione a fare una buona morte” diceva san Giovanni Bosco. Infatti perché Dio ci ha creati? “Per conoscerlo, amarlo e servirlo in questa vita, e per goderlo poi nell’altra in Paradiso” risponde il Catechismo di San Pio X riprendendo l’insegnamento di Sant’Ignazio. Perché la nostra vita sia una vita santa secondo la legge di Dio e della Chiesa e perché sia coronata da una buona e preziosa morte che sia transito al Paradiso, è necessario pregare, pregare specialmente san Giuseppe che per aver avuto l’alto privilegio di morire fra le braccia di Gesù e Maria è onorato e venerato come “Patrono dei morenti” e alla Beata Vergine Maria.

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.