Missionari cattolici paragonano Greta alla Vergine Maria

“I Cristiani preoccupati dopo la testimonianza ardente, articolata ed esperta di Greta Thunberg, per via della sua età, sembrano dimenticare l’età della Vergine Maria al momento dell’Annunciazione. Le giovani donne possono e hanno cambiato il mondo”.
Queste irrispettose e dissacranti parole, che paragonano e sembrano quasi mettere sullo stesso piano la paladina dell’ecologismo e la Santissima Vergine Annunziata, sono state pubblicate ieri sull’account twitter ufficiale della Società per le missioni estere degli Stati Uniti d’America, o di Maryknoll.
Agli estensori del tweet, talmente in preda alla febbre ecologista – quella stessa che scavalca la doverosa cura del Creato per situarsi nel panteismo più palese, meta del modernismo come diceva San Pio X nel 1907 e come vediamo e vedremo nelle vicende dell’imminente Sinodo Amazzonico – da trattare così temerariamente il mistero adorabile della Incarnazione del Verbo e della Maternità della Vergine Maria, ricordiamo solamente le parole dello Spirito Santo: “Chi insulta la madre è maledetto dal Signore!” (Eccli, III, 18).


Verso il sinodo amazzonico, itinerari della dissoluzione
http://bit.ly/2ze5VJV
http://bit.ly/2ze5VJV

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.