Lo screenshot viene dalla bacheca del senatore “ribelle” Gianluigi Paragone.

Si dirà: è un profilo contrario all’accordo. Sì, è vero.

Altri diranno: questo sondaggio non segue criteri “scientifici” ma è un voto su base volontaria, realizzato su Facebook, mancano anche tre giorni alla sua conclusione. Pure vero.

Ma è vero sopratutto che hanno votato oltre 90.000 persone sulla bacheca di un senatore del partito di Di Maio e la maggioranza dei contrari è schiacciante: 70% (quasi 65.000) contro 30%. (poco più di 27.000).

A titolo di curiosità, nulla di più.

***

http://bit.ly/2zdsEFR
http://bit.ly/2ze5VJV