Continua la pantomima dei due papi

“Uno solo è il corpo, uno solo il capo,
non due … quasi fosse un mostro”
(Bonifacio VIII, Unam Sanctam)

Anche quest’anno in occasione del Concistoro per la creazione dei nuovi Cardinali è andata in onda la pantomima inquietante dei due papi.
Scrive vaticannews.va: “Nella serata di oggi, sabato 5 ottobre 2019, al termine della celebrazione del Concistoro Ordinario Pubblico, il Santo Padre e i nuovi Cardinali si sono recati con un pullmino al Monastero Mater Ecclesiae per incontrare il Papa Emerito, Benedetto XVI, comunica in una nota il direttore della Sala Stampa della Santa Sede, Matteo Bruni. Dopo un breve saluto in cui ha ricordato ai nuovi Cardinali il valore della fedeltà al Papa, si legge nel comunicato, Benedetto XVI, insieme a Papa Francesco, ha impartito loro la benedizione. Al termine i 13 nuovi Cardinali si sono recati in Aula Paolo VI e nel Palazzo Apostolico per le Visite di Cortesia, mentre Papa Francesco è rientrato a Casa Santa Marta”.
Il vescovo Ratzinger, sedicente “papa emerito”, che ha rinunziato al papato continua ad atteggiarsi da papa, dando l’impressione di avere ancora qualche autorità parapontificia, confondendo ancora di più il già abbastanza confuso popolo cristiano. Ma non ci si poteva aspettare altro da uno dei più acerrimi nemici e destrutturatori del papato monarchico dagli anni Sessanta ad oggi.

2 Commenti a "Continua la pantomima dei due papi"

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.