Preghiera del 1958 per la glorificazione di Pio XII

O Iesu, aeterne Pontifex, qui ad summam dignitatem tui Vicarii in terris venerabilem Pium Duodecimum promovere dignatus es, et qui eum intrepidum fidei defensorem, fervidum iustitiae pacisque propugnatorem, pium Sanctissimae Genetricis tuae glorificatorem atque clarissimum caritatis omniumque virtutum exemplar fecisti; praesta, quaesumus, ut gratias quas postulamus, eius meritis obtineamus qui in ipsius intercessione confidimus, itaque ad gloriam altarium scansum quamprimum videre possimus. Amen.

O Gesù, Pontefice eterno, che vi siete degnato di esaltare alla somma dignità di vostro Vicario sulla terra il venerabile Pio XII e altresì lo avete fatto intrepido difensore della Fede, fervido propugnatore della Giustizia e della Pace, pio glorificatore della vostra Santissima Madre e chiarissimo esempio di Carità e di ogni altra virtù: concedeteci, ve ne preghiamo, di ottenere, per i meriti suoi, le grazie che, confidando nella sua intercessione, domandiamo, sì che al più presto possiamo vederlo elevato alla gloria degli altari. E così sia.

Imprimatur.
☩ Petrus Canisius Van Lierde,
Epicopus Porphyriensis,
Vicarius Generalis Civitatis Vaticanæ
8.XII.1958

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.