Sinodo, ecco l’immagine della donna che allatta la bestia di fianco all’altare.

Foto originale da qui

La Chiesa è Santa Maria in Traspontina. Su di essa insiste il titolo cardinalizio omonimo, attribuito niente meno che al card. Ouellet. Centralissima, si trova su Via della Conciliazione.

Il clima sinodale è arrivato anche qui, con tanto di manifesto gnostico-panteista-immanentista – a fianco di un altare laterale – in cui si ritrae un ciclo “Altro-Natura-Cosmo” dove una donna indigena seminuda regge un bambino e allatta una bestia.

Nelle chiese eravamo abituati ad altre immagini di Donne col Bambino.

Possiamo fermarci qui.

2 Commenti a "Sinodo, ecco l’immagine della donna che allatta la bestia di fianco all’altare."

  1. #bbruno   13 Ottobre 2019 at 9:18 am

    vedere e non commentare… l’immagine lurida! (dove vedo, abbiate pazienza, immagine della chiesa nova … amazzonica)

    Rispondi
  2. #Andrea   15 Ottobre 2019 at 3:37 pm

    Dove è finita la Chiesa di culto Cattolico Apostolico e Romano, la Chiesa istituita da nostto Signore Gesù e tramandata dagli Apostoli, gli indigeni devono andare nelle loro foreste ad adorare i loro Dei, queste immaggini sacrileghe davanti alla Chiesa sono scandali pubblici, indigena nuda che allatta un animale, andassero in Amazzonia a compiere questi atti osceni, non davanti alla Chiesa

    Rispondi

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.