[PODCAST] L’umanesimo integrale di Jacques Maritain: l’ultimo assalto alla Cristianità

In esclusiva

eccovi l’audio della 567° conferenza di formazione militante a cura della Comunità Antagonista Padana dell’Università Cattolica del Sacro Cuore tenuta il 15 novembre 2019, festa di Sant’Alberto Magno, e postata il 25 novembre 2019, festa di Santa Caterina d’Alessandria.

Parla Silvio Andreucci con Piergiorgio Seveso

Un commento a "[PODCAST] L’umanesimo integrale di Jacques Maritain: l’ultimo assalto alla Cristianità"

  1. #bbruno   29 Novembre 2019 at 10:42 pm

    MARITAIN E PAOLO VI: CHE COPPIA! Una congiunzione che genera spavento …. E dicono e scrivono che Maritain “era uomo di fede e riconosceva alla Chiesa l’autorità magisteriale di trasmettere la verità della rivelazione di Dio”….Ma di quale Dio, se in questa sua ultima rivelazione ( quella del concilio)egli contraddice tutto quello che prima aveva rivelato?
    O Maritain era filosofo e cristiano molto confuso, o lui pretende, col suo Mentore, che noi dobbiamo essere tutti dei corti di mente….
    Io sto e rimango col cristianesimo integrale, o se volete, col cattolicesimo trascendente, nemico della democrazia e del pluralismo (che tutto ammettono, e tutto accettano, fuorchè cristianesimo e cattolicesimo). Viva Cristo Re!

    Rispondi

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.