Arriva l’Enciclopedia online di Radio Spada: più di 200 tra sezioni e sottosezioni, con oltre 2000 articoli

Immagine da qui

Giunti ormai all’età canonica della ragione e navigando verso l’ottavo anno di vita, il gruppo di Radio Spada ha pensato di dare una sistemazione organica all’ingente produzione culturale realizzata in questi lunghi anni di lavoro e passione.

Al netto degli interventi d’attualità, d’occasione o di pura varietà, Radio Spada ha contribuito, pur coi limiti di un blog, alla formazione e alla progressiva implementazione di un’Enciclopedia apologetico-popolare (dando a a questa l’accezione più alta e larga possibile).

Ora questo “Organon” viene donato ai nostri lettori nella forma più chiara e sistematizzata possibile: questa griglia di inquadramento sarà usata d’ora in poi per catalogare ogni successivo scritto che apparirà sul nostro blog.

Teologia, storia sacra e profana, letteratura, arti, crisi della Chiesa: nessun campo di approfondimento è stato lasciato a se stesso. Certo c’è ancora molto da fare e questa catalogazione, se da una parte appalesa il grande lavoro fatto, dall’altra mostra ancora il tanto da svolgere e da poter svolgere (anche con l’aiuto dei nostri lettori).

Se per un cattolico degno di questo nome, il termine “Enciclopedia” ricorda l’infausto periodo dei Lumi, certamente il nostro piccolo progetto va in una direzione completamente opposta e ostile. Vogliamo infatti donare al nostro pubblico un progetto di sistematizzazione del sapere in ottica reazionaria e cattolico-integrale (in tempi nefasti di disintegrazione della Fede) che sfugga sia alla Scilla della resa ai saperi mondani che alla Cariddi dell’approssimazione e dell’autoreferenzialità compiaciuta.

Auspicando che ne facciate ampio uso con amici e nemici, vi porgiamo i nostri auguri di buona lettura, cliccando su:

https://www.radiospada.org/rs-encyclopaedia/

P.S.: L’Enciclopedia è accessibile anche dalla testata del sito:

Un commento a "Arriva l’Enciclopedia online di Radio Spada: più di 200 tra sezioni e sottosezioni, con oltre 2000 articoli"

  1. #Paolo   16 Gennaio 2020 at 12:31 pm

    complimenti, e buon lavoro.

    Rispondi

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.