Mirjana-pop star, caso definitivamente chiuso: medjugoriani ammettono la realtà dei fatti.

Ne avevamo parlato qui: Medjugorje, cade maschera: per nozze della figlia di Mirjana ingaggiata pop star sessualmente esplicita e blasfema

E qui: Caso Medjugorje-pop star blasfema: tutto confermato, con nuove prove. E autore espone querela.

Come prevedibile si è scatenato un vero e proprio putiferio con accuse e insulti di ogni tipo. Chi parlava di fotomontaggi, chi di bufala, chi di scambio di persona, chi (molti in effetti) produceva parole puramente a vanvera.

Ebbene, caso chiuso. Annalisa Colzi – una delle esponenti più in vista di questo mondo – ha riconosciuto pubblicamente (con onestà intellettuale, va detto) come stanno le cose:


Credo sia giusto fare un po’ di chiarezza su questa foto che sta circolando su fb da qualche giorno. La foto è vera. Quella che vedete accanto alla famosa cantante Maja Suput, è la veggente Mirjana di Medjugorje. La Suput cantò al matrimonio della figlia di Mirjana. In Croatia è una prassi normale. La cantante nel suo profilo Instagram, sotto la foto con Mirjana, mette la seguente didascalia: “Stasera ho avuto l’onore e il piacere di cantare ad un matrimonio essendo stata ingaggiata dalla famosissima veggente Mirjana Soldo. Ci siamo abbracciate presentandoci, come se ci conoscessimo da sempre. Una sensazione meravigliosa”. D’altra parte Mirjana prega insieme alla Madonna per coloro che non hanno ancora conosciuto l’amore di Gesù. Non giudichiamo la cantante poiché Dio è grande e la sua Misericordia può passare anche attraverso un ingaggio. E non giudichiamo neppure i veggenti. Dio conosce i cuori, importante è seguire gli insegnamenti che la Madre ci offre attraverso Mirjana e gli altri


Ovviamente, se l’onestà intellettuale in relazione ai fatti è apprezzabile, non può esserlo lo spirito giustificazionista del post alla “chi sono io per giudicare?”. Nessuno qui valuta le intenzioni delle persone ma i fatti vanno valutati eccome. Cristo stava coi peccatori per convertirli non per fare foto-social: le donne “libere” le trasformava in sante, non incrementava la portata mediatica della loro notorietà, usata anche per immagini sessualmente esplicite e blasfemia.

11 Commenti a "Mirjana-pop star, caso definitivamente chiuso: medjugoriani ammettono la realtà dei fatti."

  1. #Nicòla   10 Gennaio 2020 at 10:38 am

    Non per fare il bacchettone, ma ricordo solo una foto di qualche anno fa? Se non sbaglio questa foto era presente (oggi non lo riesco più a trovare) proprio sulle pagine di Radio Spada. Una delle “Veggenti”, non ricordo chi, nel corso di un viaggio in USA, andò a trovare una coppia di “colleghi “.”Veggenti”, marito e moglie, che, se non sbaglio erano rispettivamente di origine italiana (il marito) e polacca (la moglie). Coppia di “veggenti”, quelli sì, sui quali la Chiesa Americana si era già ufficialmente pronunciata condannandoli. La foto in questione ritraeva le due signore in mimi-mimi-microgonna (per la cronaca entrambe hanno bellissime gambe) letteralmente avvinghiate al padrone di casa.

    Rispondi
    • #Nicòla   10 Gennaio 2020 at 10:40 am

      Non per fare il bacchettone, ma ricordo solo IO [..]
      “LASPUS” TASTIERAE! Era saltato “Io”.

      Rispondi
  2. #Nicòla   10 Gennaio 2020 at 10:51 am

    D’altra parte Mirjana prega “*insieme*” alla Madonna per coloro che non hanno ancora conosciuto l’amore di Gesù.
    Fate attenzione ai particolari. Se stava scritto : ” Mirjana prega “*la Madonna*” ed insieme a Lei, “, NULLA QUAESTIO, ma scrivendo SOLO che prega “*insieme*” alla Madonna, ci vedo quasi una dichiarazione di “PARITà” con la Madonna. Già solo nella superbia che è sottintesa a tale espressione, c’è MATERIA NECESSARIA & SUFFICIENTE per condannare TUTTO L’AMBARADAN. Se, poi, si tratta “*solo*” di improprietà di linguaggio dei seguaci italiani, ciò denota ignoranza dei punti più elementari del Catechismo .

    Rispondi
  3. #Michele Fiore   10 Gennaio 2020 at 5:42 pm

    Ciao. Perché entriamo nella vita privata della gente? Se Miriana ha voluto invitare questa persona sono fatti suoi. Ha fatto male anche Annalisa Colzi ad intervenire.
    Basta con queste stupidaggini per piacere! Ho letto qualcosa di Radio Spada in passato e mi è piaciuto, ma con queste bambinate vi coprite di ridicolo e comincio a mettere in discussione pure quello che ho letto prima. Basta! Saluti. Michele Fiore

    Rispondi
    • #Nicòla   11 Gennaio 2020 at 5:33 pm

      Egregio Michele,
      su questo, invece, non ha nulla da eccepire?
      #Nicòla
      10 Gennaio 2020 at 10:51 am
      D’altra parte Mirjana prega “*insieme*” alla Madonna per coloro che non hanno ancora conosciuto l’amore di Gesù.
      Fate attenzione ai particolari. Se stava scritto : ” Mirjana prega “*la Madonna*” ed insieme a Lei, “, NULLA QUAESTIO, ma scrivendo SOLO che prega “*insieme*” alla Madonna, ci vedo quasi una dichiarazione di “PARITà” con la Madonna. Già solo nella superbia che è sottintesa a tale espressione, c’è MATERIA NECESSARIA & SUFFICIENTE per condannare TUTTO L’AMBARADAN. Se, poi, si tratta “*solo*” di improprietà di linguaggio dei seguaci italiani, ciò denota ignoranza dei punti più elementari del Catechismo .

      Rispondi
      • #angela   12 Gennaio 2020 at 11:39 am

        Caro Nicola, Annalisa Colzi ha le prove per dire che è vero? Mi si risponda. Miriana prega insieme alla Madonna, cosa è errato? Se fosse stato scritto prega la Madonna lei avrebbe detto che era sbagliato, perché la Madonna non è Dio, ma veramente noi preghiamo la Madonna ma per intercedere. Prega insieme, non ne vedo l’errore, pregano insieme per intercedere, anche noi intercediamo nella Messa, nella preghiera per altri, mica ci mettiamo alla pari con Gesù, o Maria, intercediamo CON Essi, perché è Gesù l’UNICO Mediatore, e Maria è Mediatrice delle Grazie di Gesù. Inoltre lei stesso afferma di non sapere a chi sia da attribuire la frase, denotando di conoscere poco i fatti.” Se è da Dio combatterete invano, altrimenti cadrà ..” Non è ancora caduta dal 1981.

        Rispondi
  4. #Michele Fiore   10 Gennaio 2020 at 5:50 pm

    Un ultimo feedback: è chiarissimo che se l’unica cosa che avete da esibire contro Medjugorje è questo gossip da Novella 2000, nonostante tutti i vostri sforzi ciclopici, questo è un altra prova che Medjugorje è vero! Ripeto: qui è in ballo la vostra reputazione e Medjugorje non c’entra nulla! Il Timone è una fonte seria; Corrispondenza Romana è una fonte seria; la Nuova Bussola è una fonte seria e così via. Forse, tra qualche tempo mi troverò costretto ad avvisare la gente che Radio Spada è un sito di gossip? Basta!

    Rispondi
  5. #angela   10 Gennaio 2020 at 8:55 pm

    Manca il link di fb…. ed anche di tutti i fedeli che hanno cambiato idea….

    Rispondi
  6. #Luigi   11 Gennaio 2020 at 2:53 am

    Va bbuo’, accontentiamoci dell’ammissione “basic” della Colzi, tanto ” in Croazia è una prassi normale” . E poi, più di questo cosa ci si potrebbe aspettare ?

    Rispondi
  7. #Luigi   13 Gennaio 2020 at 8:02 pm

    Radio Spada.. se hai bisogno di una spalla su cui piangere ti offro la mia, perché stai perdendo la stima di tal Michele Fiore, il quale è profondamente convinto che la vita privata e la vita professionale siano due cose distinte e separate, e di conseguenza i criteri di discernimento adottati dalla chiesa per esaminare i presunti fenomeni mistici siano sbagliati, in quanto basati sul “gossip”…
    Comunque al sig. Fiore direi di stare tranquillo, perché di argomenti a sfavore di Medjugorje ce ne sono una caterva, e non solo nel blog di Marco Corvaglia. L’episodio della Lady Gaga croata è solo una ciliegina sulla torta.

    Rispondi
    • #angela   14 Gennaio 2020 at 9:41 am

      fake tante ha ragione…… sulle bufale che non sanno neppure che l’Ivan del primo giorno non è quello del secondo giorno

      Rispondi

Rispondi a Luigi Annulla risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.