foto da nuoviorizzonti.org

La posizione di Radio Spada su Medjugorje è chiara e non ha bisogno di essere ribadita.

All’inizio del suo pontificato, anche Bergoglio espresse diverse perplessità[1] sui fatti e sui “veggenti” – ricordiamo la sua sarcastica locuzione sulla “Madonna postina” – ma è parso progressivamente ricredersi, pur a fronte del dossier più volte ripreso e rimaneggiato dalla Congregazione per la Dottrina della Fede che da più indiscrezioni risultava avesse dato un parere fortemente negativo sul caso. Ora, nel video che rilanciamo, che è del 3 novembre 2018, abbiamo una “autorevole” spiegazione del tutto: Chiara Amirante, fondatrice e animatrice di Nuovi orizzonti e medjugoriana de fero, dichiara che in un colloquio col Papa questi le avrebbe detto che ha salvato lui Medjugorje (Francesco avrebbe usato letteralmente la parola “salvato”) perché la Congregazione per la Dottrina della Fede aveva detto “a Medjugorje è tutto falso”.

Il video va visto tutto ma la Amirante fa questa rivelazione al minuto 1:35 e seguenti.

Si spiega ora come mai i “veggenti” da qualche tempo a questa parte, dopo una qualche freddezza a fronte delle prime dichiarazioni di Francesco, si siano apertamente sbilanciati in suo favore (e la “Gospa” a seguire). Traggano i lettori le loro conclusioni.


[1] http://www.radiospada.org/2015/06/bergoglio-lancia-siluro-su-medjugorje-non-e-identita-cristiana-no-emissari/