Nuovo scivolone “conservatore”. Woelki: “C’è bisogno di più donne superiori dei preti”

Foto da qui

Il deragliamento del fronte (pseudo)conservatore si sta trasformando in farsa.

L’ultima puntata è da attribuirsi all’ormai noto card. Woelki, sbandierato qui e là per essere uno degli “oppositori” all’ultraprogressismo tedesco. Come ricorderete gli abbiamo già dedicato una piccola rassegna: Occhio ai “conservatori”: un’inquietante (e protestante) galleria d’immagini del card. Woelki.

Ebbene, che dice il porporato?

A riportarlo sono tra gli altri, in spagnolo, Infovaticana.

El cardenal arzobispo de Colonia Rainer Maria Woelki se ha destacado como el máximo opositor a la corriente ‘renovadora’ que ha propiciado el ‘camino sinodal’ alemán, pero sus declaraciones muestran que está lejos de quedar inmune de la abrumadora influencia de la modernidad.

“Necesitamos más mujeres como superiores de los sacerdotes”, ha declarado al Süddeutsche Zeitung el cardenal ‘conservador’ alemán Rainer Maria Woelki, arzobispo de Colonia

E, in inglese, Novenanews:

We need more women in Church leadership positions who then become the superiors of priests”, German cardinal Rainer Maria Woelki has declared.

Insomma, per il cardinale: donne prete no, donne superiori dei preti, sì.

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.