Già per il caso cinese si era parlato di geolocalizzazioni degli abitanti di Wuhan atte a tracciare gli spostamenti.

Ora a dirlo in relazione all’Italia è Enrico Mentana.

Lasciamo aperto ogni interrogativo derivante da queste dichiarazioni. Quanto effettivamente sono estese le verifiche? Da quando siamo tracciati? Da chi? E nella domanda “da chi?” si comprende l’ulteriore: chi ha accesso a questi dati? Se queste verifiche sono in corso, perché la popolazione deve saperlo da un tg della sera? E facilmente si aggiungerebbe un’altra mezza dozzina di domande.

Di seguito il video del TG-La7, dal minuto 13:00: