In relazione alla recente emergenza coronavirus riferisce, tra l’altro, l’AGI:

Con 137 voti a favore e 53 contrari, il Parlamento ungherese ha dato il via libera alla legge che concede ampi poteri al premier Viktor Orban.   […] L’esecutivo di Orban potrà ora governare attraverso decreti per tutto il tempo che resterà in vigore lo stato d’emergenza decretato l’11 marzo, superando la prevista approvazione dei parlamentari.