đź”´ [VIDEO] Kyriakos Enòsas spiega gli “affari riservati” della “chiesa della misericordia”

“Kyriakos Enòsas” è autore di Cosa Vostra – Dalla Pro Deo alla “mafia di San Gallo”. Gli “affari riservati” della “chiesa della misericordia”, un libro che ha destato grande interesse e che in breve tempo è arrivato alla seconda edizione.

Lo scorso 25 aprile a Reggio Emilia, davanti a un pubblico tanto folto quanto attento ha esposto una serie di fatti concreti, di dichiarazioni, di profili personali che hano lasciato ammutoliti i presenti. Il quadro della rivoluzione conciliare, dei suoi protagonisti e dei rispettivi “affari” è stato largamente tracciato.

Quanti per esempio sanno che il Cardinal Lercaro, il vescovo di Bologna, icona dei progressisti e grande elettore di Paolo VI, era intimo amico del piduista Umberto Ortolani, sodale di Licio Gelli? E quanti sanno che Michele Sindona era il banchiere di Paolo VI, il massone di Gelli, il salvatore della lira di Andreotti, l’uomo dell’anno per l’ambasciatore americano John Volpe, l’amministratore del giornale “Daily American”, finanziato dalla CIA e il titolare della tipografia dove si stampava il quotidiano “Lotta continua”?

E poi è vero che nella Chiesa del postconcilio sorgevano gruppi per pedofili “per scambiare idee vicendevolmente e per incoraggiarsi”?

Che c’entra la prestigiosa Università ”L.U.I.S.S. Guido Carli”, da cui provengono alcuni dei Ministri del Governo Monti, con l’Università Pro Deo, il cui Presidente arruolava ex-nazisti, tra cui il maggiore delle SS Karl Hass? E cosa ci fa un “prete di strada” come l’Abbè Pierre in udienza da Papa Woytila con un ex-terrorista rosso che aveva collaborato coi Servizi segreti americani?

Come poteva Mino Pecorelli, per il cui omicidio è stato incriminato come mandante Giulio Andreotti, sapere con dieci anni di anticipo con quale pistola l’avrebbero ammazzato?

E’ vero che esiste una loggia massonica in Vaticano? E quanto è potente dietro le mura leonine la Lobby gay? Chi ha costretto Papa Ratzinger a dimettersi?

Gli scandali vaticani sono forse generati ad arte per imporre un “rivoluzione dall’Alto”, che spazzi via ciò che di cattolico rimane ancora nella Chiesa di Roma?

Se mille fotogrammi sparsi non dicono nulla, ricomposti adeguatamente diventano un film.

A voi il video completo:

2 Commenti a "đź”´ [VIDEO] Kyriakos Enòsas spiega gli “affari riservati” della “chiesa della misericordia”"

  1. #Paolo   24 Aprile 2020 at 11:06 pm

    grazie per il video. Ho apprezzato molto il libro “Cosa vostraÂŁ e rinnovo i complimenti all’autore per aver esposto fatti scabrosi utilizzando sapientemente le fonti. Il libro, in realtĂ , è un inno d’Amore, un amore illuminato dalla scienza, verso la vera Chiesa di Cristo. Invece molti libelli anticlericali espongono una serie di esagerazioni in modo pregiudizievole. Non è un libro per smettere d’essere cattolici. Semmai per distaccarsi dalla neo-chiesa conciliare.

    Rispondi
  2. #bbruno   24 Aprile 2020 at 11:09 pm

    sconvolgente e vero.
    Ma perchĂ© continuare a chiamarla ‘Chiesa Cattolica’, questo immondezzaio e latrina? Non è la Chiesa che è diventata latrina e immondezzaio, ma l’immondezzaio e la latrina si sono ‘narrate’ come Chiesa di Cristo, avendo indossate le vesti della vera Chiesa. O le porte degli inferi hanno prevaricato???

    Rispondi

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrĂ  pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.