Foto da Twitter, qui

Di Sarah e del suo pessimo approccio ecclesiale ci siamo giĂ  occupati piĂą volte. Tra gli altri articoli:

Ora arriva la notizia della sua conferma nel ruolo di Prefetto del Culto Divino. Sarah – anello di congiunzione tra il neomodernismo di marca bavarese e quello di marca argentina – dunque continuerĂ  a far parte del governo Bergoglio.

A Twitter è affidata la divulgazione del fatto:

Je vous remercie pour les messages qui me sont parvenus du monde entier à l’occasion de mon anniversaire. Poursuivons le chemin avec le Christ. Pour ma part, je suis heureux de continuer mon travail au sein de la Congrégation pour le Culte Divin. Prions toujours pour le Pape. +RS

La notizia, di suo, è di piccolo calibro ma rientra nel campo delle curiosità.