Ricky Martin paragona il ventre della Vergine all’utero in affitto

[foto da qui]

«Io non ho affittato un utero, me lo hanno offerto, molte volte, e porto su un piedistallo queste donne che mi hanno aiutato a creare la mia famiglia. Allo stesso modo in cui porto su un piedistallo la Vergine Maria, che ha offerto il suo ventre perché Gesù venisse al mondo».
Questa la turpe ed empia risposta, riportata da Il Timone, data dal cantante portoricano Ricky Martin al quotidiano spagnolo El País lo scorso 21 giugno per giustificare il ricorso suo e del suo compagno all’inumana pratica dell’utero in affitto per poter avere i due gemelli Matteo e Valentino.
Il Timone riferisce anche della risposta data al cantante da monsignor Leonardo J. Rodriguez Jimenes, parroco di María Madre de Misericordia nell’arcidiocesi di San Juan (Porto Rico): ««Maria non ha prestato a Dio il suo corpo o il suo grembo. Anzitutto perché il corpo è un dono di Dio, e quindi non è nostro proprio come di nostra proprietà non è l’anima, e in secondo luogo perché non possiamo separare anima, spirito e corpo».
Ma chi insegna che Dio non ci ha fatto un dono, che anzi ci tiranneggia? Il diavolo. Lo stesso che ci invita a seguirlo nell’impresa empia quanto in partenza destinata al fallimento, di sostituirci a Dio, di essere con superbia (avevamo già affrontato questo argomento in un articolo dedicato ad alcune oltraggi contro la Madonna dure l’ultimo GayPride romano) dio noi stessi e dio a noi stessi.
Non stupisce quindi il ricorso frequente di certo mondo LGBTetcetc al blasfemo paragone di cui sopra: tanto è l’odio di Satana contro la Madre di Dio, che di lui è l’antitesi, che trabocca più o meno consapevolmente in chi ne compie le opere.
Invitiamo i Lettori ad offrire preghiere di riparazione al Sacro Cuore di Gesù in questa sua Ottava, ed alla Immacolata anche perché vogliano perdonare ai poveri peccatori e impetrarne la conversione.

Un commento a "Ricky Martin paragona il ventre della Vergine all’utero in affitto"

  1. #Bbruno   27 Giugno 2020 at 9:18 pm

    Per tipi come questo, solo tanta pieta’. Cammina cammina, e anche la tua strada finira’! E la boria passera’.

    Rispondi

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.