Attribuito dalla tradizione francescana a san Bonaventura, il responsorio “Si quæris miracula” è una delle più sentite, nonché prodigiose, devozioni a sant’Antonio. Pio IX con Decreto della S.C. delle Indulgenze del 25 Gennaio 1866 concesse a tutti i fedeli, che con cuore almeno contrito e divotamente recitino questo Responsorio col Versetto ed Orazione annessa, un’ indulgenza di 100 giorni ogni volta, e un’indulgenza plenaria una volta al mese, in un giorno ad arbitrio, a tutti coloro i quali lo recitino come sopra in ciascun giorno per lo spazio di un mese, purché veramente pentiti confessati e comunicati, visitino una chiesa o pubblico oratorio ed ivi preghino per qualche spazio di tempo secondo le intenzioni del Sommo Pontefice

Gaspar de Crayer, San Antonio de Padua con el Niño Jesús, 1655, El Prado
[da qui]

Si quæris miracula
mors, error, calamitas,
dæmon, lepra fugiunt,
ægri surgunt sani.

Cedunt mare, vincula,
membra, resque perditas
petunt, et accipiunt
juvenes, et cani.

Pereunt pericula,
cessat et necessitas;
narrent hi, qui sentiunt,
dicant Paduani.

Cedunt mare, vincula,
membra, resque perditas
petunt, et accipiunt
juvenes, et cani.

Glória Patri et Filio
et Spíritui Sancto.

Cedunt mare, vincula,
membra, resque perditas
petunt, et accipiunt
juvenes, et cani. Amen.


V. Ora pro nobis, beate Antoni
R. Ut digni efficiamur promissionibus Christi.


Oremus.
Ecclesiam tuam, Deus, beati Antonii Confessoris tui atque Doctoris commemoratio votiva lætificet, ut spiritualibus semper muniatur auxiliis et gaudiis perfrui mereatur æternis. Per Christum Dominum nostrum.



TRADUZIONE:
Se cerchi i miracoli,
la morte, l’errore, la calamità
e il demonio sono messi in fuga,
gli ammalati divenir sani.

Il mare si calma,
le catene si spezzano;
ritrovano le cose perdute
i giovani ed i vecchi.

S’allontanano i pericoli,
scompaiono le necessità;
lo attesti chi ha sperimentato
la protezione del Santo di Padova.

Il mare si calma,
le catene si spezzano;
ritrovano le cose perdute
i giovani ed i vecchi.

Gloria al Padre e al Figlio
e allo Spirito Santo.

Il mare si calma,
le catene si spezzano;
ritrovano le cose perdute
i giovani ed i vecchi. Amen.

V. Prega per noi, o Beato Antonio
R. Affinché siam fatti degni delle promesse di Cristo.

Preghiamo.
O Dio, la votiva commemorazione del beato Antonio, tuo Confessore e Dottore, allieti la tua Chiesa affinché resti sempre munita di aiuti spirituali e meriti di godere gli eterni gaudi del cielo. Per Cristo, nostro Signore. Amen.