L’offerta del Preziosissismo Sangue

Luglio è il mese dedicato al Preziosissimo Sangue di Nostro Signore Gesù Cristo. Effondiamo la nostra devozione verso prezzo del nostro riscatto con la recita delle Litanie, con le Invocazioni composte dal devotissimo Cardinale Piazza e offriamolo all’Eterno Padre per i vari bisogni nostri, del prossimo e di tutta la Santa Chiesa con la seguente preghiera.

[foto da qui]

I. Eterno Padre, io vi offro i meriti del Sangue preziosissimo di Gesù, vostro diletto Figlio e mio Redentore divino, per la propagazione ed esaltazione della mia cara Madre la santa Chiesa, per la conservazione e prosperità del suo Capo visibile il Sommo Pontefice Romano, per i Cardinali, Vescovi e Pastori di anime, e per tutti i Ministri del Santuario.
Gloria Patri.
Sia sempre benedetto e ringraziato Gesù, che col suo Sangue ci ha salvato.

II. Eterno Padre, io vi offro i meriti del Sangue preziosissimo di Gesù, vostro diletto Figlio e mio Redentore divino, per la pace e concordia dei Re e dei Principi cattolici, per l’umiliazione dei nemici della santa Fede e per la felicità del popolo cristiano.
Gloria Patri.
Sia sempre benedetto e ringraziato Gesù, che col suo Sangue ci ha salvato.

III. Eterno Padre, io vi offro i meriti del Sangue preziosissimo di Gesù, vostro diletto Figlio e mio Redentore divino, per il ravvedimento degli increduli, per l ’estirpazione di tutte le eresie e per la conversione dei peccatori.
Gloria Patri.
Sia sempre benedetto e ringraziato Gesù, che col suo Sangue ci ha salvato.

IV. Eterno Padre, io vi offro i meriti del Sangue preziosissimo di Gesù, vostro diletto Figlio e mio Redentore divino, per tutti i miei parenti, amici e nemici, per gl’indigenti, infermi e tribolati, e per tutti quelli, per cui sapete che io
debbo pregare e volete che io preghi.
Gloria Patri.
Sia sempre benedetto e ringraziato Gesù, che col suo Sangue ci ha salvato.

V. Eterno Padre, io vi offro, i meriti del Sangue preziosissimo di Gesù, vostro diletto Figlio e mio Redentore divino, per tutti quelli, che quest’oggi passeranno all’altra vita, affinché li liberiate dalle pene dell’inferno e li ammettiate con la maggior sollecitudine al possesso della vostra gloria.
Gloria Patri.
Sia sempre benedetto e ringraziato Gesù, che col suo Sangue ci ha salvato.

VI. Eterno Padre, io vi offro i meriti del Sangue preziosissimo di Gesù Cristo, vostro diletto Figlio e mio Redentore divino, per tutti quelli che sono amanti di sì gran tesoro, per quelli che sono uniti con me nell’adorarlo ed onorarlo e per quelli in fine che si adoprano nel propagarne la devozione.
Gloria Patri.
Sia sempre benedetto e ringraziato Gesù, che col suo Sangue ci ha salvato.

VII. Eterno Padre, io vi offro i meriti del Sangue preziosissimo di Gesù, vostro diletto Figlio e mio Redentore divino, per tutti i miei bisogni spirituali e temporali, in suffragio delle sante anime del purgatorio, e specialmente di quelle che sono state più devote del prezzo della nostra redenzione e dei dolori e delle pene della nostra cara Madre Maria santissima.
Gloria Patri.
Sia sempre benedetto e ringraziato Gesù, che col suo Sangue ci ha salvato.

Viva il Sangue di Gesù adesso e sempre e per tutti i secoli dei secoli. Amen.


INDULGENZE
Indulgenza di tre anni ogni volta.
Indulgenza plenaria alla solite condizioni se l’atto d’offerta sarà recitato per un mese intero (Pius VII, 22 sept. 1817; S. Paen. Ap., 12 maii 1931).

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.