Parigi. Abolita la festa dell’Assunta sostituita dalla festa dei gatti

Bastet, la dea gatta degli Egizi
[foto da qui]

Il 10 febbraio 1638 Luigi XIII poneva il Regna di Francia sotto la speciale processione e formulava il Voto per cui ogni anno a Parigi il 15 agosto si dovesse fare una solenne processione in onore della Vergine Assunta.
Il primo ad infrangere il Voto fu Napoleone Bonaparte, nato appunto il 15 agosto, che nel 1806 gli sostituì un’improbabile san Napoleone. Ma la sostituzione fu inane e decadde coll’imperatore.
Si sa però che la storia si ripete sempre due volte: la prima in tragedia, la seconda in farsa.
Ed infatti, come apprendiamo da Il Giornale, la sindaca socialista di Parigi Anne Hidalgo, gran cultrice della laicitè, ha voluto eliminare anch’essa la festa dell’Assunta, sostituendole – risum teneatis – la festa dei gatti.
Il che fa certamente ridere, solo se questo attacco al Cristianesimo non richiamasse il detto di san Paolo: ” Avendo conosciuto Dio, non glorificarono come Dio né a lui rendettero grazie, ma infatuirono nei loro pensamenti e si ottenebrò lo stolto lor cuore: dicendo di esser saggi, diventarono stolti. E cangiarono la gloria dell’incorruttibile Dio per la figura di un simulacro di uomo corruttibile, e di uccelli, e di quadrupedi, e di serpenti” (Rom. I, 21-24).

7 Commenti a "Parigi. Abolita la festa dell’Assunta sostituita dalla festa dei gatti"

  1. #Paola Datodi   21 Luglio 2020 at 11:08 am

    D’altronde per molti il 15 agosto è”Ferragosto” e basta… Ad ogni modo, la Sindaca non potrà certo proibire di andare a Messa!

    Rispondi
  2. #Mara Iapoce   27 Luglio 2020 at 10:05 pm

    Tra gli altri Paesi, mi tocca lavorare con la Francia: hanno perso la testa dal 1789. La cosa brutta -non potrei certo dire bella- è che sono anche sicuri degli abomini in cui credono e di ciò in cui non credono più. Peccato che Robespierre e il buon Bonaparte abbiano fatto una brutta fine.

    Rispondi
  3. #asd   1 Agosto 2020 at 10:24 pm

    >hanno perso la testa dal 1789

    perlopiu’ tagliate via…

    Rispondi
  4. #bbruno   2 Agosto 2020 at 9:19 am

    e perché no, per par condicio, anche quella dei topi, per spirito di rappacificazione, che va tanto di moda…

    Rispondi
  5. #Paola Datodi   5 Agosto 2020 at 8:06 pm

    Qui in Italia la Festività dell’Assunta offre con il Palio di Siena un esempio di come conciliare la devozione e tradizione con l’affetto per gli animali, i cavalli. Vero che da diversi anni non coincide più con il15 agosto,in genere è l’indomani. Ad ogni modo quest’anno certamente ci sarà!

    Rispondi
  6. #Paola Datodi   6 Agosto 2020 at 11:05 pm

    E invece no, non ci sarà! Neanche con la debita prudenza…ma dico io ci sono pure le partite di calcio,le gare ciclistiche (certo hanno tutti quegli sponsor…) Mah!

    Rispondi
  7. #Mara Iapoce   7 Agosto 2020 at 1:53 pm

    A Maranello (MO) ci sarà. Fedeli, svegliamoci e teniamo alto lo stendardo della difesa della fede. Non dimentichiamoci che la Chiesa non è solo pellegrina come si sente spesso dire, ma anche militante, cosa che in pochi ormai affermano.

    Rispondi

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.