Sangue di Cristo, Verbo di Dio incarnato, salvaci!

Continuano le meditazioni sul Preziosissimo Sangue di Gesù del benemerito sacerdote oratoriano inglese, convertito dall’anglicanesimo, Frederick William Faber (1814-1863) offerte da fsspx.news

Crocifisso di Sant’Alfonso Maria de Liguori

La visione che dovremmo avere della creazione dovrebbe essere simile a quella di Dio. Dovremmo contemplarla con le innumerevoli anime che contiene attraverso la nube luminosa del Preziosissimo Sangue. Sempre e ovunque questa grande scena spirituale dovrebbe apparirci con la luminosità e il colore di questo glorioso prezzo della nostra redenzione.
Questa, quindi, è la forma in cui l’amore del nostro Padre celeste si manifesta alle sue creature. È un invito a ciascuno di noi di venire e adorare il Preziosissimo Sangue e di godere della libertà che ci offre.
È attraverso questo sangue che Dio ci comunica le sue perfezioni; è in questo sangue, come in un ricco tesoro, che ha depositato tutte le benedizioni spirituali e temporali che vuole per noi.
Se, nonostante il nostro peccato, gli elementi soddisfano tutti i nostri bisogni, se i nostri sguardi incontrano nel mondo intorno a noi solo bellezza e grandiosità, se i nostri dolori e le nostre pene trovano tanto sollievo, se nel corso della vita la Provvidenza veglia su di noi con tanta gentilezza, tanta pazienza, se i nostri cuori sentono così poco il peso, la moltitudine e l’amarezza dei mali inseparabili dalla nostra condizione, tutto ciò è realizzabile grazie al Preziosissimo Sangue; è con questo Preziosissimo Sangue che Dio ha restituito alla creazione i benefici di cui il peccato l’aveva privata; è da questo Preziosissimo Sangue che provengono tutte le grazie, quelle di cui Maria è stata colmata, quelle di cui godono gli angeli e quelle che sono concesse agli uomini
È questo sangue che merita i favori che tutti ricevono. Senza questo sangue, il malvagio lo sarebbe di più, e l’infelice soffrirebbe più tristemente il peso delle sventure, e le fiamme dell’inferno sarebbero mille volte più ardenti, se lo spargimento di questo sangue non avesse diminuito l’intensità.
No, non esiste un posto nella creazione di Dio che non avverta l’influenza dolce e salutare del Preziosissimo Sangue. È quindi giusto che il Padre celeste possa chiamare le sue creature attorno a questa meravigliosa fonte e invitarle ad adorare la sua saggezza e il suo amore.
Chi avrebbe mai potuto pensare a una cosa simile? Più la mente penetra nel suo mistero, più stupore trova in essa.


(Fonte: F-W. Faber, Le Précieux Sang ou le prix de notre salut – FSSPX.Actualités – 04/07/2020) 

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.