[SPADAKITCHEN] Crostata salata con base morbida

Esattamente un anno fa mi feci regalare dal marito, per il mio compleanno, lo stampo furbo per crostata ma, fino alla settimana scorsa, non l’avevo ancora usato. Quando ho buttato giù il menu da preparare per la cena con suocera e cognati per festeggiare il mio compleanno, ho deciso che era giunto il momento di utilizzarlo. Inizialmente, avrei voluto farci un dolce ma poi ho optato per una torta salata, tratta da ricettedalmondo.it, da servire come antipasto.

Per chi non lo conoscesse, lo stampo furbo è una tortiera che ha un incavo lungo tutto il perimetro, che permette di ottenere una torta con lo spazio al centro pronto per essere farcito. Il marito l’ha comprato su internet ma credo che si trovi anche nei negozi di casalinghi ben forniti.

La crostata salata con base morbida è una torta rustica semplice da realizzare ma molto scenografica, infatti ha riscosso un grande successo. Io l’ho farcita con ingredienti freschi ma potete utilizzare quello che più vi piace, ad esempio delle verdure saltate in padella. La base di solito viene farcita con del formaggio spalmabile ma, se non lo gradite, potete ometterlo, anche se io ve lo consiglio perché ci sta proprio bene.

DOSI: 8-10 persone

DIFFICOLTA’: Bassa

PREPARAZIONE: 20 minuti

COTTURA: 25 minuti circa

COSTO: Medio

INGREDIENTI:

Per la base:

  • 230 g di farina 00
  • 3 uova
  • 100 ml di latte
  • 100 ml di olio di semi
  • 50 g di parmigiano grattugiato
  • 1 bustina di lievito istantaneo per torte salate
  • 1 pizzico di sale

Per farcire:

  • 250 g di formaggio spalmabile
  • 50 g di rucola
  • 100 g di prosciutto crudo
  • 100 g di pomodorini
  • 100 g di ciliegine di mozzarella

PREPARAZIONE:

Per prima cosa, mettete in una ciotola capiente le uova, l’olio ed il latte e mescolate con una frusta a mano. Poi aggiungete la farina, il parmigiano grattugiato, il lievito setacciato ed il sale, dopodiché lavorate giusto il tempo di amalgamare gli ingredienti.

A questo punto, versate l’impasto nello stampo furbo imburrato ed infarinato, quindi infornate in forno statico preriscaldato a 180° per circa 25 minuti. Vi consiglio di fare la prova stecchino per verificare la cottura.

Una volta sfornata, fate raffreddare la crostata, dopodiché capovolgetela su un piatto da portata.

Ora farcite l’incavo con il formaggio spalmabile livellando la superficie con un cucchiaio. Poi aggiungete la rucola, i pomodorini, le mozzarelline ed il prosciutto arrotolato, cercando di disporre gli ingredienti in maniera decorativa.

Conservate la crostata salata in frigorifero prima di servirla.

NOTE:

Potete farcire la crostata salata con base morbida anche con altri ingredienti, scegliendo fra quelli che più vi piacciono.

La ricetta originale prevedeva anche delle noci ma le ho omesse per fare una torta rustica più fresca. Inoltre, era prevista anche una carota tagliata a julienne ma me ne sono completamente dimenticata (ah, la mia testa fra le nuvole…).

Alla prossima ricetta,

Un commento a "[SPADAKITCHEN] Crostata salata con base morbida"

  1. #Licurgo   30 Luglio 2020 at 10:28 pm

    Birichini, sono a dieta…

    Rispondi

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.