DOMENICA

O Signore Iddio onnipotente, io vi prego per il Sangue prezioso, che il vostro divin Figliuolo Gesù ha sparso nell’Orto, liberate le anime del purgatorio e singolarmente tra tutte la più abbandonata, e conducetela alla vostra gloria dove ella vi lodi e benedica in eterno. Così sia.
Pater, Ave, Requiem.

LUNEDÌ

O Signore Iddio onnipotente, io vi prego per il Sangue prezioso, che il vostro divin Figliuolo Gesù ha sparso nella sua dura flagellazione, liberate le anime del purgatorio e tra tutte singolarmente la più vicina all’ingresso nella vostra gloria, perché ella possa subito cominciare a lodarvi e benedirvi in eterno. Così sia.
Pater, Ave, Requiem.

MARTEDÌ

O Signore Iddio onnipotente, io vi prego per il Sangue prezioso, che il vostro divin Figliuolo Gesù ha sparso nella sua acerba coronazione di spine, liberate le anime del purgatorio e in particolare tra tutte quella che si trovasse maggiormente bisognosa di suffragi, affinché ella non tardi tanto a lodarvi nella vostra gloria e benedirvi per sempre. Così sia.
Pater, Ave, Requiem.

MERCOLEDÌ

O Signore Iddio onnipotente, io vi prego per il Sangue prezioso, che il vostro divin Figliuolo Gesù ha sparso per le strade di Gerusalemme nel portare sulle sacre sue spalle la Croce, liberate le anime del purgatorio e singolarmente quella, che è più ricca di meriti dinanzi a voi, affinché, nel sublime posto di gloria che aspetta, essa vi lodi altamente e benedica in perpetuo.
Così sia.
Pater, Ave, Requiem.

GIOVEDÌ

O Signore Iddio onnipotente, io vi supplico per il prezioso Corpo e Sangue del vostro divin Figliuolo Gesù, che Egli medesimo nella vigilia della sua Passione diede già in cibo e bevanda ai suoi cari Apostoli e lasciò a tutta la Chiesa sua per sacrifizio perpetuo e vivifico alimento dei suoi fedeli, liberate le anime del purgatorio e massimamente la più devota di questo Mistero d ’infinito amore, affinché vi lodi per esso col vostro divin Figliuolo e con lo Spirito Santo nella vostra gloria in eterno. Così sia.
Pater, Ave, Requiem.

VENERDÌ

O Signore Iddio onnipotente, io vi supplico per il Sangue prezioso, che il vostro divin Figliuolo Gesù ha sparso sull’albero della Croce, massime dalle sue mani e piedi santissimi, liberate le anime del purgatorio e singolarmente quella, per la quale ho io più debito di pregarvi, affinché non sia per colpa mia, che Voi non la conduciate presto a lodarvi nella vostra gloria e benedirvi per sempre. Così sia.
Pater, Ave, Requiem.

SABATO

O Signore Iddio onnipotente, io vi supplico per il prezioso Sangue, che scaturì dal Costato del vostro divin Figliuolo Gesù alla presenza e con estremo dolore della sua santissima Madre, liberate le anime del purgatorio e singolarmente tra tutte quella, che è stata la più devota di questa grande Signora, affinché presto venga nella vostra gloria a lodare voi in lei, e lei in voi per tutti i secoli. Così sia.
Pater, Ave, Requiem.


Indulgenza di 500 giorni per le singole preghiere (S. C. Indulg., 18 nov. 1826; S. Paen. Ap., 26 ian. 1932).

Fonte immagine beweb.chiesacattolica.it