About

Radio Spada è un sito di controinformazione che ritiene il Cattolicesimo Romano l’unica forma veridica ed efficace di antagonismo culturale, sociale e politico alla grave decadenza e alle pulsioni dissolutrici del mondo in cui viviamo: per questo intende, oggi più che mai, difendere e propagandare la Fede cattolica, i principi e i valori della civiltà e cultura cristiana (occupandosi di molteplici tematiche: dall’apologetica all’attualità, dalla vita spirituale all’analisi storico-teologica, dalla geopolitica al revisionismo storico, dalla letteratura alle arti etc)

Radio Spada non è espressione di un solo punto di vista, ma è gestito da più persone – più voci che vogliono rappresentare sensibilità ecclesiali diverse, sempre nell’alveo della bimillenaria Tradizione della Chiesa. Chi legge RS, lo può notare chiaramente: è un esperimento felice e ben riuscito (e speriamo continui così). Poi ognuno – negli ambiti di propria pertinenza ecclesiale – agisce iuxta propria principia. Non si tratta di pluralismo, ma di pluralità: più voci che vogliono tendere ad un unico Fine, la maggior gloria di Dio e la salvezza delle anime.

La redazione non si assume alcuna responsabilità per il contenuto dei commenti che vengono pubblicati dai lettori, sia firmati che in forma anonima. La responsabilità di quanto scritto ricade esclusivamente su chi lascia il commento. Se d’uopo, consegneremo alla polizia postale il vostro indirizzo IP. La redazione è in ogni caso libera, attraverso la moderazione, di cancellare o non ammettere i vostri commenti.

In particolare, non sono consentiti (e saranno pertanto cestinati) messaggi contenenti:
a) bestemmie, blasfemie, violazioni di qualsiasi comandamento
b) eresie pertinaci
c) un linguaggio volgare, triviale, inutilmente violento
d) giudizi temerarii
e) trolling manifesto
f) spam, truffe
g) un oggetto totalmente incongruente con l’articolo commentato
h) qualsiasi violazione della legge italiana

 

 

19 Commenti a "About"

  1. #Baronio   12 febbraio 2014 at 1:31 pm

    Mi permetto di segnalarVi questo articolo:

    http://opportuneimportune.blogspot.it/2014/02/antonio-socci-e-il-secretum-pontificis.html

  2. #medicialberto   31 dicembre 2015 at 4:35 pm

    Salve, sto cercando la vostra mail / numero di telefono per un confronto su un tema che mi sta caro: “e se la Bibbia avesse ragione?”

    Grazie

  3. #Oscar Chiodini   19 gennaio 2016 at 8:46 pm

    Vorrei mettermi in contatto col Dott. Carlo Di Pietro per fargli alcune domande circa un suo libro edito da Radio Spada. A quale indirizzo scrivere? Grazie.

  4. #jeannedarc   2 marzo 2016 at 8:11 pm

    carlomariadipietro@gmail.com

  5. #In Veritas   5 aprile 2016 at 3:07 pm

    Salve vorrei contattare qualcuno per proporre alla vostra attenzione e eventualmente all’attenzione dei vostri lettori del materiale inerente a certe pratiche devozionali “superstiziose” a suo tempo condannate sotto Leone XIII e che purtroppo vengono ancora diffuse.
    Chiedo un vostro indirizzo email o in caso contattatemi voi avete la mia email. Grazie per l’attenzione.

  6. #Oscar Chiodini   30 aprile 2016 at 7:02 pm

    Chiedo gentilmente alla Redazione se è possibile mettere in rete le conferenze del 25 aprile scorso a Reggio Emilia, se non la trascrizione, almeno il video e l’audio, specialmente di Gnocchi e don Floriano.
    Grazie.

  7. #Jade   7 giugno 2016 at 12:44 pm

    Chiedo alla redazione se è possibile pubblicare il seguente link:

    http://ununiverso.altervista.org/blog/la-cerimonia-di-apertura-della-galleria-piu-lunga-del-mondo-e-stata-uno-strano-rituale-occulto/#comment-27240

    un avvenimento di una sfacciataggine inaudita ma al contempo anche preoccupante. Dai commenti cqe. si deduce che di persone pensanti e informate ce ne sono parecchie.

    Cordialmente
    Jade

  8. #mary   18 luglio 2016 at 10:46 am

    ma avete anche una stazione radiofonica visto che vi chiamate radio spada?

    • #jeannedarc   20 luglio 2016 at 5:23 pm

      no, ma abbiamo molti contenuti audio e video.

  9. #mario   20 luglio 2016 at 8:48 am

    Per quale motivo avete regstrato un dominio nell’Ontario? Siete una comunita’ italiana all’estero?

    • #jeannedarc   20 luglio 2016 at 5:23 pm

      no.

  10. #bbruno   4 maggio 2017 at 4:40 pm

    chiederei alla Redazione perché su tanti articoli non mi è possibile rispondere (vedi per esempio ‘la maledizione di don milani)…. In fondo a questi articoli non compare più la dicitura RISPONDI. Che succede? Grazie.

    • #Redazione RS   4 maggio 2017 at 4:44 pm

      carissimo bbruno, abbiamo deciso – con rammarico – di chiudere i commenti, stante la mancanza di buonsenso e di misura da parte di tanti commentatori.
      crediamo che la buona battaglia che col nostro sito cerchiamo di combattere possa fare a meno di “scazzottate” virtuali che fatichiamo a tenere entro ranghi gestibili. chi desidera informarsi ed edificarsi potrà continuare a farlo… e per commentare in tempo reale ci sono sempre Facebook e Twitter 🙂

  11. #Maria   4 maggio 2017 at 8:18 pm

    Ma no,si pensi un po’ su prima di prendere questa decisione.

    Sarebbe cosa buona si’ da parte di tutti noi una maggior comprensione per le diversità nelle idee, non essere offensivi, volgari o altro ma, tutto sommato un confrontarci in maniera civile sarebbe cosa buona.

    Credo che stia proprio qui la parte migliore di tanto lavoro svolta da parte di Voi tutti oltre la diffusione dei vostri libri.

    Anche gli articoli, letti, senza confronto di commenti,vanno un po’ perdersi.

    Comunque dispiace e non poco! Da parte mia mi impegnerei a non offendere nessuno per come sono una: ” tradizionalmoderna.”

    Pensateci! In ogni caso ringrazio .

  12. #bbruno   5 maggio 2017 at 1:38 pm

    Gentile Redazione,
    ma perché non chiudere i commenti dove la discussione degenera e lasciarli aperti altrove?

    • #Isidoro   5 maggio 2017 at 5:54 pm

      Non abbiamo tempo di moderare come si deve le discussioni (che si accendono tra utenti) sia qui che su Facebook, abbiamo deciso quindi di lasciare solo su Facebook la possibilità di commentare.

  13. #Maria   5 maggio 2017 at 4:25 pm

    Buona idea.

  14. #Francesco Retolatto   5 maggio 2017 at 5:48 pm

    Come ho avuto modo di dire in una email alla Redazione non condivido l ‘ idea di chiudere i commenti. Ma resta che scopo di Radio Spada è informare e non far fare commenti ai lettori .
    Personalmente la penso come Bruno.
    Sono per censurare, bloccare e chiudere commenti di persone che non si attengono alle regole del sito o che scrivono solo per importunare.
    Resta la vostra opera meritoria.
    E il piacere che ho provato nel leggere e “conoscere ” persone degne di ascolto.
    Penso ai vari articolisti e ai Signori Bruno, Alessio, Lister , Catolichus e gli altri che hanno apportato punti di vista e riflessioni per il sottoscritto.

    A tutti, il mio invito a restare sempre saldi nella Fede fino al martirio.

    Viva Cristo Re