Il Convegno Giovani della FSSPX: un resoconto.

Il Convegno Giovani della FSSPX: un resoconto.

E’ ormai il terzo anno consecutivo che il priorato della Fraternità San Pio X ad Albano Laziale ospita il Convegno dei Giovani. E’ una splendida occasione per approfondire tematiche inerenti la fede, l’attualità, i quesiti bioetici più scottanti. L’evento quest’anno, svoltosi da venerdì 21 a domenica 23 marzo, ha raddoppiato le presenze di ragazzi e […]

Vi presento Don Zauker

Vi presento Don Zauker

Ogni giorno che passa mi rendo conto che non ho visto ancora niente delle strane cose  che girano su questa Terra. Tipo, non avevo mai incontrato Don Zauker. Me l’ha presentato Facebook, invitandomi a cliccare “mi piace” sulla pagina a lui dedicata. Don Zauker è il protagonista di un  fumetto,vincitore al Napoli Comicon 2007 di […]

Ucciso un leader di Pravyi Sektor

Ucciso un leader di Pravyi Sektor

Nella notte tra il 24 e il 25 marzo è stato ucciso Oleksandr Muzychko, uno dei leader di Pravyi Sektor (tra i partiti nazionalisti ucraini ad aver guidato la rivoluzione di Maidan). Al di là delle posizioni politiche, Radio Spada esprime cattolico cordoglio per la sua scomparsa.   Muzychko (nom de guerre Sashko Bilyi) è […]

La Crimea è Russia, fatevene una ragione

La Crimea è Russia, fatevene una ragione

Affermare che la Crimea sia parte dell’Ucraina equivale a ostinarsi nel considerare il Kosovo ancora parte della Serbia, ha affermato Gregory Copley, direttore di Defense & Foreign Affairs. “La Crimea adesso è Russia, l’Occidente deve farsene una ragione; ora il problema è per quanto tempo ancora porteranno avanti la crisi nel resto dell’Ucraina, e se […]

Russia, sanzioni economiche a rischio boomerang

Russia, sanzioni economiche a rischio boomerang

Un paio di giorni fa Dmitry Peskov, portavoce del Presidente russo, ha fatto presente che la Russia si rivolgerà a nuovi partners commerciali in caso di sanzioni economiche irrogate dagli USA e dalla UE in relazione alla questione ucraina (e crimea in particolare). “Il mondo non è monopolare”, ha soggiunto. Peraltro, a suo avviso le […]

Al supermercato della droga

Al supermercato della droga

Ecco la vulgata farsi avanti, questa volta il trambusto e il rumore di accompagnamento alla richiesta di poter “farsi” è davvero ridondante. La Consulta ha abrogato la legge Giovanardi-Fini che regolava la materia della droga e delle tossicodipendenze, per cui ora tra chi fuma uno spinello e chi si buca o sniffa cocaina esisterà una […]

Tranelli = Gabanelli

Tranelli = Gabanelli

  Cara Milena Jole Gabanelli Nata a Nibbiano, paese dei Nibbi uccelli, con quest’ articolo in rima baciata te voglio dedicà nà simpatica serenata   per farti capire fino in fondo, che a stà sempre a giudicà gli altri, si finisce nel profondo! Dell’inferno smisurato, che quel birbon d’un diavolo s’è creato.   Or dunque […]

Ritorna il denaro a Palmar de Troya

Ritorna il denaro a Palmar de Troya

Nuove entrate economiche smentiscono le voci sulla scomparsa della setta. “Papa” Gregorio XVIII si fa vedere con molta frequenza per le strade di Utrera, specialmente mentre è affaccendato in numerose operazioni bancarie. Se nel Vaticano convivono due papi cattolici, a Palmar de Troya sopravvive un gruppo cristiano che raggiunse molta fama all’epoca del papato di […]

Svoboda accusa Putin di emulare Hitler e Stalin. Neppure Veltroni o Casini arriverebbero a tanto…

Svoboda accusa Putin di emulare Hitler e Stalin. Neppure Veltroni o Casini arriverebbero a tanto…

Svoboda si rivolge al Front National francese, rimproverando distorsioni delle vicende ucraine Un comunicato del partito francese definisce illegittimo il governo di Kiev ed elenca alcune sue azioni violente ed antidemocratiche. Svoboda replica, asserendo – tra le altre cose, come si può ricavare dal testo integrale della risposta, che pubblichiamo – che il comunicato francese […]

Consiglio d’Europa: l’aborto è un diritto, l’obiezione forse no

Consiglio d’Europa: l’aborto è un diritto, l’obiezione forse no

Il Consiglio d’Europa ha accolto il reclamo presentato dalla Ong International Planned Parenthood Federation European Network (Ippf), che accusava il nostro Paese, a causa dell’alto numero di obiettori, di non garantire il rispetto della legge 194 sull’interruzione di gravidanza. Il Consiglio d’Europa, con 13 voti favorevoli e un solo contrario, ha quindi richiamato il nostro paese […]