Boni sitis si potestis in Regno Christi

Boni sitis si potestis in Regno Christi

divertissement di Simone Petrus Basileus I.G.   Dedicato a tutti quelli che cercano ogni giorno di viver da Cristiani Cattolici, nonostante tutto.   Scrivo queste poche righe con le lacrime agli occhi e anche con una certa rassegnazione poiché penso che comunque non cambierà molto nel cosiddetto mondo “tradizionalista una cum e non una cum” […]

Chesterton e Waugh: ridere per non dimenticare

Chesterton e Waugh: ridere per non dimenticare

di Luca Fumagalli Apparentemente G. K. Chesterton ad Evelyn Waugh non hanno nulla in comune. Nati in epoche diverse, entrambi portavoce di una poetica personalissima che si sostanzia in uno stile inconfondibile, l’unico punto di contatto tra i due sembrerebbe essere la conversione al cattolicesimo. In realtà tra loro esiste un legame profondo, a partire […]

[CINESPADA] “Hunger Games”: la rivolta dell’umano

[CINESPADA] “Hunger Games”: la rivolta dell’umano

di Luca Fumagalli Panem, nazione subentrata all’America post-apocalittica, è formata dalla ricca Capitol City e da dodici distretti in cui la popolazione vive nella miseria. Anni prima i distretti avevano provato inutilmente a ribellati alla capitale, scatenando una guerra civile lunga e sanguinosa. Da allora, come punizione, ogni anno in ciascuno di essi vengono estratti […]

Elisabetta “la sanguinaria”: all’origine del totalitarismo laicista

Elisabetta “la sanguinaria”: all’origine del totalitarismo laicista

di Luca Fumagalli Se la regina Elisabetta è diventata nell’ultimo secolo il bersaglio prediletto di tanti apologeti cattolici britannici come mons. R. H. Benson o Hilaire Belloc, il motivo è da ricercare nel ruolo cruciale che ella svolse nella seconda metà del XVI secolo, quando traghettò una nazione nel pantano del laicismo. Mentre i consiglieri, […]

Frederick Rolfe, storia di un dandy paranoico che trovò la fede: Paolo Gulisano recensisce il libro di Luca Fumagalli

Frederick Rolfe, storia di un dandy paranoico che trovò la fede: Paolo Gulisano recensisce il libro di Luca Fumagalli

di Paolo Gulisano Una delle più intriganti serie televisive dell’ultima stagione è stata indubbiamente “The Young Pope”, targata Paolo Sorrentino, mandata in onda da Sky Atlantic. La storia di Lenny Belardo, giovane cardinale americano eletto Sommo Pontefice con il nome di Pio XIII, non è che l’ultimo esempio dell’interesse che la letteratura, in particolare quella […]

Haec salvant hominem: vinum & tesserae

Haec salvant hominem: vinum & tesserae

divertissement di Simone Petrus Basileus I. G. Fumare nuoce gravemente alla salute, il fumo uccide e frasi simili titaneggiano sui pacchetti delle sigarette, dei sigari o delle magnifiche scatolette del tabacco da pipa. Questo simpatico stato nel quale viviamo prima mette il monopolio sul Tabacco e poi rovina le confezioni con frasi moralistiche una tantum al […]

La tentazione cattolica di Oscar Wilde

La tentazione cattolica di Oscar Wilde

di Luca Fumagalli Tutti conoscono la sfortunata parabola esistenziale di Oscar Wilde. L’irlandese, uno dei più grandi scrittori degli ultimi due secoli, compromise con una condotta riprovevole quella carriera che pareva destinata a una gloria senza riserve. La sottile arte di coltivare l’eccesso, tra anticonformismi e provocazioni, se all’inizio fu una furba scorciatoia per farsi […]

Baron Corvo e la letteratura inglese: “Nazione Futura” intervista Luca Fumagalli

Baron Corvo e la letteratura inglese: “Nazione Futura” intervista Luca Fumagalli

di Alessandra D’Ippolito Intervistiamo oggi Luca Fumagalli, giovane docente, collaboratore del blog Radio Spada e studioso di letteratura inglese, da poco nelle librerie con il suo ultimo libro “Frederick Rolfe. Il viaggio sentimentale di Baron Corvo” (Edizioni Radio Spada, 2017), dedicato a uno dei più singolari dandy cattolici britannici. Il suo nuovo libro, Baron Corvo. […]

Shane Leslie: l’eccentrico aristocratico anglo-irlandese che divenne apologeta cattolico

Shane Leslie: l’eccentrico aristocratico anglo-irlandese che divenne apologeta cattolico

di Luca Fumagalli Un tipo umano tutt’altro che raro tra gli intellettuali cattolici delle isole britanniche è quello dell’eccentrico. Anche volendo mettere da parte gli estrosi derelitti del decadentismo convertiti alla Chiesa di Roma – Wilde in testa – rimangono nomi altisonanti, come quello di Chesterton, a rappresentare un’intellighenzia di irregolari che seppe lottare, penna […]