«L’unica azione della mia vita di cui non mi pentirò mai»: la conversione di Maurice Baring

«L’unica azione della mia vita di cui non mi pentirò mai»: la conversione di Maurice Baring

di Luca Fumagalli Quando l’artista James Gunn mostrò al pubblico il suo famoso dipinto, The Conversation Piece, che ritraeva G. K. Chesterton, Hilaire Belloc e Maurice Baring riuniti attorno a un tavolo, Chesterton, con la consueta autoironia, definì le tre figure: «Baring, over-bearing and past-bearing» (un arguto gioco di parole che può essere tradotto più […]

Il bordo vertiginoso della vita: uno sguardo alla narrativa di Graham Greene

Il bordo vertiginoso della vita: uno sguardo alla narrativa di Graham Greene

di Luca Fumagalli Graham Greene (1904-1991) è generalmente considerato come uno di più importanti romanzieri inglesi del Novecento. Al pari del suo modello, il francese François Mauriac, Greene, più che “scrittore cattolico”, amava definirsi «un cattolico a cui è capitato di scrivere dei romanzi». In verità, se si dà uno sguardo ai suoi libri pubblicati […]

La Evelyn Waugh Society segnala la nuova rubrica di Radio Spada sul Concilio Vaticano II

La Evelyn Waugh Society segnala la nuova rubrica di Radio Spada sul Concilio Vaticano II

a cura di Luca Fumagalli La Evelyn Waugh Society, centro studi dedicato alla figura di Evelyn Waugh (1903-1966), tra i più grandi scrittori inglesi del Novecento, ha già ripreso e commentato in diverse occasioni gli articoli di Radio Spada. Del resto Waugh, artefice di capolavori della narrativa cattolica quali Ritorno a Brideshead, Elena e la trilogia […]

Un sorso di birra è un sorso d’eternità: una nuova edizione dell’ “Osteria volante” di G. K. Chesterton

Un sorso di birra è un sorso d’eternità: una nuova edizione dell’ “Osteria volante” di G. K. Chesterton

di Luca Fumagalli   L’Impero britannico, dopo una lunga e logorante guerra, decide di abbassare le armi e di consegnarsi all’imbattibile avversario islamico. Vengono così introdotti in Inghilterra i costumi orientali che, tra le altre cose, prevedono il divieto di bere alcolici. Alla conseguente distruzione delle taverne sopravvive solo un’insegna, quella della locanda “La vecchia […]

[EVELYN WAUGH: LETTERE SUL CONCILIO] Archeologi, modernisti e liturgisti

[EVELYN WAUGH: LETTERE SUL CONCILIO] Archeologi, modernisti e liturgisti

di Luca Fumagalli Continua la rubrica “Evelyn Waugh: lettere sul Concilio”. Per chi si fosse perso la prima puntata: https://www.radiospada.org/2018/11/evelyn-waugh-lettere-sul-concilio-alec-guinness-evelyn-waugh-e-la-lunga-ombra-del-concilio/ Il 23 novembre 1962, poche settimane dopo l’apertura dell’assise conciliare, Evelyn Waugh scrisse un lungo articolo, che comparve sullo «Spectator», intitolato The Same Again, Please. In esso, da semplice fedele, Waugh si interrogava sui probabili esiti […]

[CINESPADA] Riscoprendo la trilogia del “Signore degli anelli”

[CINESPADA] Riscoprendo la trilogia del “Signore degli anelli”

di Luca Fumagalli Peter Jackson, ottimo regista neozelandese, ha avverato i sogni di moltissimi fan del Signore degli anelli quando, nei primi anni Duemila, ha portato sul grande schermo il capolavoro letterario di J. R. R. Tolkien. La sua trilogia, al netto di alcune imperfezioni, è riuscita nel compito più arduo: quello di non tradire […]

Chesterton e Tolkien: le tracce del re dei paradossi nelle opere del professore di Oxford

Chesterton e Tolkien: le tracce del re dei paradossi nelle opere del professore di Oxford

di Luca Fumagalli Se la visione della Contea, quella provincia agricola minacciata dai mali dell’industrializzazione, avvicina J. R. R. Tolkien (1892-1973) alle idee del distributismo – un movimento che teorizzava la ripartizione dei mezzi di produzione nel modo più ampio possibile fra la popolazione –, molti altri sono i paralleli esistenti tra le opere del […]

[EVELYN WAUGH: LETTERE SUL CONCILIO] I dubbi di Sir Alec Guinness e la lunga ombra del Concilio

[EVELYN WAUGH: LETTERE SUL CONCILIO] I dubbi di Sir Alec Guinness e la lunga ombra del Concilio

di Luca Fumagalli Sulle riforme prodotte dal Concilio Vaticano II (1962-1965) sono state scritte migliaia e migliaia di pagine. Negli ultimi decenni sacerdoti, teologi e storici di ambiente “tradizionalista” hanno studiato praticamente ogni aspetto dei documenti conciliari, portando alla luce le tante aporie ed eterodossie. La bimillenaria dottrina cattolica è stata contaminata da quello che […]

J. R. R. Tolkien, San Pio X e il Concilio Vaticano II

J. R. R. Tolkien, San Pio X e il Concilio Vaticano II

di Luca Fumagalli Che molti esponenti di spicco del revival letterario cattolico nell’Inghilterra del Novecento abbiano assunto posizioni scettiche – quando non apertamente critiche – nei confronti delle riforme promosse dal Concilio Vaticano II (1962-1965), è cosa ormai nota. Pochi, come Graham Greene, furono gli entusiasti: la maggior parte degli intellettuali, al contrario, avanzò più […]

J. R. R. Tolkien era fascista?

J. R. R. Tolkien era fascista?

di Luca Fumagalli Sin dalla pubblicazione, avvenuta tra il 1954 e il 1955, il giudizio sul Signore degli anelli non è mai stato unanime. Diversi letterati, come C. S. Lewis e il poeta W. H. Auden, hanno ampiamente elogiato il capolavoro di J. R. R. Tolkien, ma molti altri hanno preferito intingere la penna nel […]

Dal Risorgimento al dissolvimento odierno: la Rivoluzione italiana in un libro di Massimo Viglione

Dal Risorgimento al dissolvimento odierno: la Rivoluzione italiana in un libro di Massimo Viglione

di Luca Fumagalli Massimo Viglione non ha certo bisogno di presentazioni. Ricercatore e docente universitario legato al mondo cattolico “tradizionalista”, ha scritto numerosi libri a carattere storiografico a cui ha sempre accompagnato una costante attività di conferenziere e polemista. I suoi testi, ben confezionati e accattivanti, contraddistinti da una prosa che mai annoia, hanno il […]