Un sonetto cattolico per la caduta dell’Austria (novembre 1918)

Un sonetto cattolico per la caduta dell’Austria (novembre 1918)

Mentre anche molti religiosi, in un clima di entusiasmo nazionalistico che fa presagire fragili concordati, inneggiano alla vittoria italiana nella prima guerra mondiale, il gesuita padre Alfonso Maria Casoli si inchina reverente davanti alle spoglie in dissoluzione del Sacro Romano Impero. Il sonetto è semplice, ben scritto e con un chiusa di folgorante attualità.  Mole […]

I danni della pornografia

I danni della pornografia

“Nella mia esperienza di terapeuta sessuale, ho appurato che qualsiasi persona che si masturba regolarmente con l’ausilio di pornografia rischia di diventare, nel tempo, un tossicodipendente sessuale, condizionando sé stesso ad assumere una devianza sessuale e/o a turbare un rapporto consolidato con il coniuge o con la fidanzata. Un effetto collaterale frequente è che si […]

La libertà dei cristiani nello stato buddista

La libertà dei cristiani nello stato buddista

Nei mass-media odierni non tutti i credi religiosi vengono trattati allo stesso modo: se ad esempio in una testata giornalistica si dovrà parlare di Islam, si eviteranno critiche troppo spinte onde evitare ritorsioni di sorta, se si parlerà del Buddismo non si abbandoneranno i toni che descrivono tale culto e i suoi appartenenti come naturalmente […]

Toglietemi tutto, ma non il mio Concilio

Toglietemi tutto, ma non il mio Concilio

Complice forse l’influenza che, gentilmente, anche quest’anno è venuta a trovarmi, in questi giorni di ottobre mi pare di vivere una versione cattolicheggiante de Il barbiere di Siviglia, in cui novelli Figaro cantano: «il Concilio qua, il Concilio là, il Concilio su, il Concilio giù. Viva il Concilio di qualità, viva l’ermeneutica della continuità!». E […]

Concilio massonico I?

Concilio massonico I?

«Abbiamo bisogno di un Concilio e di un Papa che lo convochi» (Rudolf Steiner, appartenente alla setta rosacroce, 1910) I tradizionalisti, si sa, sono persone un po’ bislacche che vedono complotti massonici dappertutto. Riportiamo, per far comprendere al lettore come sia diffuso il virus complottista nel mondo della Tradizione, alcune riflessioni di un cervello preconciliare: […]

Et audiatur diabolus: quando Satana scrive…

Et audiatur diabolus: quando Satana scrive…

Il romanzo “Le lettere di Berlicche”, scritto da C.S. Lewis nel 1942, presenta una corrispondenza immaginaria tra un diavolo di alto grado e il suo giovane nipote, inviato per la prima volta sulla terra come tentatore. L’anziano Berlicche fornisce a Malacoda ogni specie di consigli e astuzie per dannare il suo giovane e anonimo paziente, […]

Classicisti, maschilisti, passatisti…; una lettera aperta ad Alberto Melloni

Classicisti, maschilisti, passatisti…; una lettera aperta ad Alberto Melloni

Con questo articolo e contributo, Roberto De Albentiis inizia la sua collaborazione con la redazione di  “Radio Spada”: giovane scrittore cattolico umbro, sensibile alle grandi tematiche del cattolicesimo romano integrale, la sua penna servirà certamente con passione la causa del Bene e Vero. Molti auguri e incoraggiamenti. Non sono bastate un’intera giornata di studio e […]

Frecce numero sette: “L’uomo” di Ernest Hello

Frecce numero sette: “L’uomo” di Ernest Hello

L’uomo mediocre non avverte né la grandezza, né la miseria, né l’Essere, né il nulla; non è né estasiato né decaduto: resta sul penultimo gradino della scala, incapace di salire e troppo pigro per scendere. Nei suoi giudizi come nelle sue azioni, sostituisce la convenzione alla realtà, approva ciò che trova posto nel suo casellario, condanna ciò che […]

Frecce numero 6: Cattolicesimo contro sovversione in Marcel De Corte

Frecce numero 6: Cattolicesimo contro sovversione in Marcel De Corte

Essere nella verità significa conformare la propria intelligenza a una realtà che l’intelligenza non ha né costruita, né sognata, e che a lei si impone. Fare il bene non vuol dire abbandonarsi agli istinti, agli impulsi affettivi e alla volontà propria, ma ordinare e subordinare le proprie attività alle leggi prescritte dalla natura e dalla Divinità che la intelligenza […]

Le primizie del Concilio: Enzo Bianchi e la comunità di Bose

Le primizie del Concilio:  Enzo Bianchi e la comunità di Bose

Quando so di aver commesso qualche peccato un po’ troppo grosso – come atto di dolore – sfoglio il Corriere della sera, sperando di trovare qualche articolo scritto da Enzo Bianchi. Così – il 24 settembre scorso, aprendo il Corriere a pagina 37 – ho letto: Il balzo in avanti di papa Giovanni nell’annuncio del Vangelo eterno. Con il […]

Frecce numero 5: la guerra all’ideale cristiano

Frecce numero 5: la guerra all’ideale cristiano

L’ora che stiamo vivendo… è tutt’altro che esito di deterministiche evoluzioni sociali, quanto piuttosto frutto maturo di precisi assunti filosofici miranti a ridurre ogni trascendenza ad una dimensione meramente immanentista e antropocentrica. Quando Jean-Jacques Rousseau, novello apportatore di lumi, pretendeva di mostrare ai suoi simili “l’uomo in tutta la verità della natura”, invitandolo ad abbandonarsi […]

Il rischio dell’anglicanizzazione per la Chiesa cattolica

Il rischio dell’anglicanizzazione per la Chiesa cattolica

Nel suo romanzo a forte tinte autobiografiche, “Perdita e guadagno” (1848), il Cardinale John Henry Newman, famoso convertito dall’anglicanesimo e membro di spicco della Chiesa cattolica in Inghilterra, narra la conversione di un giovane studente di Oxford. Attraverso fitti dibattiti teologici ed esperienze illuminanti, il giovane Charles Reding approderà alla fede di sempre capendo l’inconsistenza […]