Il “mammo” Di Battista e i soldi del Berlusca

Il “mammo” Di Battista e i soldi del Berlusca

  di Alessandro Sallusti   Che il pensiero grillino fosse a geometria variabile è ormai cosa accertata. Dalla giustizia alla decrescita felice, dai privilegi all’efficienza, i Cinquestelle hanno regole, morali e privilegi diversi a seconda che interessino loro o il resto del mondo. Tra i diritti che i grillini avocano a sé ora c’è anche […]

La mafia del Virgilio a Roma, altro che clan Spada

La mafia del Virgilio a Roma, altro che clan Spada

    di Maurizio Blondet   Salta fuori che al liceo Virgilio di Roma, i “ragazzi de  sinistra”  hanno fatti l’okkupazione  con spinelli, alcol,  sesso,  si sono ripresi mentre xxxxxxx  e hanno  postato   il porno  video  su youtube, ovviamente.   E’ una cosa che tutti sapevano  e tacevano –   mica c’è solo la mafia  ad Ostia […]

Sintesi di un’intervista con Di Stefano, guida liberale di Casa Pound

Sintesi di un’intervista con Di Stefano, guida liberale di Casa Pound

Riportiamo alcuni estratti rilevanti dell’intervista con il capo di Casa Pound Simone Di Stefano, pubblicata ieri sul Corriere. Ve la presentiamo senza  troppo stupore ma con curiosità. Eccettuate alcune note di colore sul fascismo, sembrerebbe una raccolta di dichiarazioni di un leader “liberale-libertario” del partito radicale. Roba da far sembrare Gianfranco Fini, il “più grande […]

Politici, prendete esempio da Bergoglio

Politici, prendete esempio da Bergoglio

  Ricordate la felice definizione data da Gnocchi alla allure mediatica di Bergoglio (“fenomenologia di una Pope/pop star”)? E’ un’intuizione che certo non può essere più tacciata di bieco tradizionalismo, dal momento che il Fatto Quotidiano odierno “sdogana” una simile lettura in maniera, a nostro avviso, magistrale. [RS]   di Marco Marzano   Consiglio caldamente […]

Se gli Asburgo si scoprono mondialisti

Se gli Asburgo si scoprono mondialisti

di Geranius Molti di coloro che gravitano nell’area dell’impropriamente detta Tradizione, hanno o hanno avuto un interesse e forse un affetto per gli Asburgo e il loro Impero. Ultimo stato, se non cattolico quantomeno governato da una famiglia dichiaratamente cattolica, l’Austria e poi l’Austria-Ungheria non possono che suscitare in molti un senso di rispetto o […]

Falsi profeti

Falsi profeti

di Attilio Sodi Russotto E’ di questi giorni la notizia, data dal medesimo interessato, che Don Alessandro Maria Minutella, che tutti penso conoscano in questa sede, è stato (finalmente aggiungerei io) scomunicato dalla Chiesa. Come prevedibile, si è levato il coro di sdegno rabbioso degli innumerevoli seguaci “Facebookiani” del reverendo “antibergogliano”. Nulla di più prevedibile. […]

I social, il Russiagate. E noi.

I social, il Russiagate. E noi.

di Massimo Micaletti Le evoluzioni del Russiagate lo fanno sempre più somigliare ad una di quelle nefaste malattie per cui il sistema immunitario dell’organismo ne attacca, senza alcuna reale causa, la parte sana senza più riconoscerla. Voglio dire: non c’è Presidente più americano di Trump dai tempi di Ronald Reagan (o forse prima) eppure l’apparato […]

Oltre il complottismo: svelata la lista dei 226 europarlamentari ‘affidabili’ per Soros!

Oltre il complottismo: svelata la lista dei 226 europarlamentari ‘affidabili’ per Soros!

Nota di Radio Spada: non siamo soliti riprendere da siti di gossip, men che meno pieni di contenuti perversi quali Dagospia. Questa analisi, tuttavia, merita attenzione, e perché non viene da ambienti ‘complottisti’, e per la sua accuretezza nei contenuti. [RS] di Maria Giovanna Maglie   Affidabili perché? Amichetti di chi? I parlamentari italiani affidabili […]

Anselm Grun: un benedettino rinnegato

Anselm Grun: un benedettino rinnegato

Fonte: opportuneimportune.blogspot.it/ Guardatelo bene, questa specie di Rasputin in cocolla: si chiama dom Anselm Grün, ed è un monaco benedettino tedesco eretico. Uno dei tanti, direte. Ma questo personaggio, che vive nell’Abbazia di Münsterschwarzach, lungi dall’esser condannato per le sue farneticanti affermazioni eterodosse, è portato in palmo di mano dalla Conferenza Episcopale Tedesca e, a quel che […]

W le Italie!

W le Italie!

  di Martino Mora   I risultati dei referendum sull’autonomia in Lombardia e in Veneto ci offrono almeno due risultati positivi. Il primo è evidente: se cinque milioni e mezzo di persone (tre milioni di lombardi e due e mezzo di veneti) sono andati a votare per l’autonomia, cioè per l’autogoverno, allora nonostante la globalizzazione, […]

Referendum: l’insostenibile leggerezza del nulla (forse)

Referendum: l’insostenibile leggerezza del nulla (forse)

di Luca Fumagalli Fasciarsi la testa prima di essersela rotta. Potremmo definire così il battage mediatico nato intorno al referendum del 22 ottobre. Il tentativo di creare le basi per una minima rivendicazione autonomista – di stampo principalmente fiscale – in Lombardia e Veneto ha scatenato un vivace dibattito che, al netto di tutto, ha […]

[CATALOGNA] La grande farsa

[CATALOGNA] La grande farsa

  di Lorenzo Roselli Barcellona, 1-O. I media nostrani hanno descritto la situazione del 1° ottobre come una violenta repressione ai danni di pacifici manifestanti, con un governo centrale  intento a negare un’autodeterminazione di fatto pretesa dalla maggioranza del popolo catalano. A vedere i telegiornali, sembrerebbe quasi che la Catalogna sia in questo momento retta […]