Oltre ogni limite: se la “misericordia” si dimentica degli Innocenti

Oltre ogni limite: se la “misericordia” si dimentica degli Innocenti

  Nota di Radio Spada: riportiamo qui l’articolo che il nostro Luca Fumagalli ha pubblicato oggi, con diverso titolo redazionale, sul sito del nuovo giornale online Il Conservatore. Buona lettura!   di Luca Fumagalli   La conclusione del “Giubileo della Misericordia” ha scatenato, come inevitabile, la solita scia di polemiche. In questi giorni le colonne […]

“Misericordia et misera”: la banalizzazione dell’aborto

“Misericordia et misera”: la banalizzazione dell’aborto

  di Bellarminus   La lettera apostolica Misericordia et misera dello scorso 21 novembre ha già provocato importanti reazioni nel mondo cattolico ed ha riacceso, in seno all’opinione pubblica, l’annoso dibattito sull’obiezione di coscienza in materia di interruzione volontaria di gravidanza. J.M. Bergoglio ha voluto infatti concedere come “frutto” dell’anno santo della Misericordia appena concluso […]

E all’improvviso fu il linguaggio

E all’improvviso fu il linguaggio

Noam Chomsky, noto a tutti per certe sue prese di posizione in campo politico, è presentato da Wikipedia come “linguista, filosofo, teorico della comunicazione e anarchico statunitense. Professore emerito di linguistica al Massachusetts Institute of Technology, […] riconosciuto come il fondatore della grammatica trasformazionale, spesso indicata come il più rilevante contributo alla linguistica teorica del XX secolo”. […]

Scaraffia: ‘cancellata la burocrazia’ per chi ha abortito, la donna non è più ‘grande peccatrice’

Scaraffia: ‘cancellata la burocrazia’ per chi ha abortito, la donna non è più ‘grande peccatrice’

  Dal Corriere della Sera odierno riportiamo per i nostri lettori eloquenti dichiarazioni di Lucetta Scaraffia, che illustra plasticamente come le disposizioni di Misericordia et misera in materia di peccato di aborto siano state recepite (non dal “volgo profano” o dai media “cattivi e manipolatori”, ma da quelli che dovrebbero essere i “papaveri” del panorama […]

“La verità non serve”

“La verità non serve”

  di Massimo Micaletti   Intervistato nel 1984 da Gianni Minoli, Umberto Veronesi, in merito all’opportunità ed alla maniera di dire la verità al malato in caso di prognosi infausta, rispondeva, a mio sommesso giudizio ottimamente, che la verità è come una medicina: va data ma a piccole dosi, perché somministrata di colpo può uccidere. […]

Lorenzin e “lobby dei vaccini” versus famiglie: niente obiezione di coscienza

Lorenzin e “lobby dei vaccini” versus famiglie: niente obiezione di coscienza

  Il tema dei vaccini è controverso e come sito cattolico abbiamo a cuore la verità, non una “tesi”. Offriamo ai nostri lettori questo contributo, che sottolinea le pesantissime criticità emerse nelle procedure di vaccinazione degli ultimi 15-20 anni. Esso non riflette, necessariamente, le posizioni di tutti i collaboratori di Radio Spada. [RS]   di G.Z. […]

Aborto, obiezione di coscienza e pericolo di morte: chiariamoci le idee

Aborto, obiezione di coscienza e pericolo di morte: chiariamoci le idee

  Per l’importanza del tema e la completezza della trattazione, pubblichiamo anche noi l’articolo del noto bioeticista Tommaso Scandroglio. [RS]   Ne hanno parlato tutti i giornali. Valentina Miluzzo, di 32 anni, si sottopone a fecondazione artificiale e rimane incinta di due gemelli. Al quinto mese di gravidanza viene ricoverata all’ospedale Canizzaro di Catania per […]

1 bambino, 2 mamme, 0 giudici.

1 bambino, 2 mamme, 0 giudici.

  di Massimo Micaletti   E’ del 30 settembre 2016, distinta dal n. 19599, la sentenza che, a sentire i media, avrebbe permesso ad un bambino di avere “due mamme”. Cercherò di parlarne affrontando i profili tecnici della questione, sperando di non annoiare, profili che in questo caso non possono non implicare anche valutazioni di […]

Un figlio disabile: dove può arrivare la famiglia?

Un figlio disabile: dove può arrivare la famiglia?

  di Massimo Micaletti   Come reagisce una famiglia all’arrivo (o alla notizia) di un figlio con problemi di sviluppo mentale? Uno degli indici di resistenza – forse il più importante – può essere considerato il divorzio: la coppia reggerà? Il tema si inserisce del più ampio ambito del nesso tra divorzio e disabilità, nesso […]