La rivoluzione d’Arabia, tra arresti e fughe di capitali

La rivoluzione d’Arabia, tra arresti e fughe di capitali

  di Francesca Caferri   Una città futuristica (Neom) da costruire da zero per un valore complessivo di 500 miliardi di dollari. Un fondo di investimento sovrano, il Pif, destinato a raddoppiare il valore dei suoi asset fino a 400 miliardi di dollari entro il 2020 per arrivare a duemila miliardi di dollari nel 2030. […]

Il premier (dimissionario) libanese è stato arrestato? Intanto Arabia e alleati invitano i cittadini in Libano al rimpatrio

Il premier (dimissionario) libanese è stato arrestato? Intanto Arabia e alleati invitano i cittadini in Libano al rimpatrio

Riad ai suoi sudditi «Lasciate il Libano». Tensione sempre più alta con Hezbollah «Il premier Hann trattenuto in Arabia». Stesso allarme ai concittadini anche di Bahrein, Emirati e Kuwait. A sorpresa Macron allunga la visita nel Golfo e incontrerà il principe Mohammed bin Salman di Camille Eid Prende sempre più piede in libano l’ipotesi che […]

Le “Mani Pulite” saudite?

Le “Mani Pulite” saudite?

MANI PULITE? IL PRINCIPE EREDITARIO MOHAMMED BIN SALMAN LANCIA UNA VASTA OPERAZIONE ANTI-CORRUZIONE. TENSIONI CON L’IRAN Arabia sottosopra, vola il petrolio Tra gli arrestati anche Al Waleed, azionista di Apple, Twitter e News Corp (e nemico di Trump). Risultato: greggio ai massimi da due anni (Wti a 57 e Brent oltre quota 64). L’obiettivo di […]

Una Bussola… difettosa

Una Bussola… difettosa

Avviso ai naviganti: ogni tanto la lancetta impazzisce. di Marco Manfredini Gli amici della NBQ ci sono ricascati, la lancetta è di nuovo impazzita[1]. Ogniqualvolta il noto strumento si avvicina ad un campo magnetico generato da questioni economiche, l’indicatore ne subisce un fuorviante influsso e non è più in grado di fornire la direzione giusta. […]

W le Italie!

W le Italie!

  di Martino Mora   I risultati dei referendum sull’autonomia in Lombardia e in Veneto ci offrono almeno due risultati positivi. Il primo è evidente: se cinque milioni e mezzo di persone (tre milioni di lombardi e due e mezzo di veneti) sono andati a votare per l’autonomia, cioè per l’autogoverno, allora nonostante la globalizzazione, […]

Stato o anti-Stato? Notarelle sul “lavoro” moderno.

Stato o anti-Stato? Notarelle sul “lavoro” moderno.

  di Cristiano e Davide Lugli     segue da qui: https://www.radiospada.org/2017/09/stato-o-anti-stato-il-culmine-del-quarto-stato/   Nel precedente scritto abbiamo tentato di tracciare un quadro storico articolato, complesso, e che ci ha obbligati in qualche modo a visionare i moti storico-politici da un punto di vista generale e rapido. L’esame ci ha ricondotti a riprodurre la cornice di questo […]

Bitcoin “truffa”? Eppure le grandi banche di Wall Street…

Bitcoin “truffa”? Eppure le grandi banche di Wall Street…

  Notizia del Sole 24 Ore:   Jamie Dimon dovrà prendere dei provvedimenti alla riapertura delle sale operative. La settimana scorsa il ceo di JP Morgan aveva tuonato contro il bitcoin, bollandolo come una “truffa” e promettendo di licenziare un solo trader della sua banca che avesse sorpreso a fare trading sulla criptovaluta. Peccato che […]

No, gli immigrati non ci pagheranno le pensioni – I numeri della previdenza smentiscono Boeri

No, gli immigrati non ci pagheranno le pensioni – I numeri della previdenza smentiscono Boeri

di Matteo Borghi “Gli immigrati ci pagheranno la pensione”. Ha fatto scalpore la dichiarazione del presidente dell’Istituto nazionale di previdenza sociale (Inps) Tito Boeri che, in un’audizione alla Commissione parlamentare d’inchiesta sul sistema di accoglienza dei migranti, ha dichiarato che i migranti non sarebbero un costo bensì un’opportunità unica per la salvezza del nostro sistema […]

Soros il liberalizzatore (delle droghe)

Soros il liberalizzatore (delle droghe)

  di Francesco Boezi   George Soros è uno degli influencer comportamentali dei nostri tempi. Se i “valori” propugnati dai movimenti anarchici e libertari degli anni 60′ e 70′, infatti, trovano continuità nell’attuale espressione del sistema capitalistico, abitano anche nelle strategie finanziarie e culturali dell’investitore di origini ungheresi. Il successore di Allen Ginsberg, il profeta […]

Quel che La Repubblica vuole per l’Italia

Quel che La Repubblica vuole per l’Italia

di Robi Ronza A chi avesse ancora qualche dubbio sulla distanza siderale che separa le urgenze concrete del nostro Paese e quelle dell’élite borghese progressista oggi al potere, suggerisco la lettura e l’analisi di due articoli apparsi di recente su la Repubblica. Il primo è un editoriale dello stesso direttore del quotidiano, Mario Calabresi, dal titolo Sei […]

V giornata Buona Stampa Cattolica, appuntamento ad Agazzano (PC)

V giornata Buona Stampa Cattolica, appuntamento ad Agazzano (PC)

Un 1° maggio decisamente “alternativo” quello proposto dal Sodalizio Pio XII (in collaborazione con il Coordinamento Nazionale del Summorum Pontificum) ad Agazzano (Piacenza), Parrocchia di San Pietro in Tarquiano, strada Misano 1. Ne avevamo già dato notizia sulla nostra pagina Facebook e nella nostra ultima newsletter: rinnoviamo l’invito ad iscriversi tempestivamente con una comunicazione all’indirizzo […]