I 50 anni della nuova messa: l’Institutio generalis Missalis romani (3)

I 50 anni della nuova messa: l’Institutio generalis Missalis romani (3)

Continua l’analisi della Institutio generalis Missalis Romani che riprendiamo da fsspx.new.QUI la prima parteQUI la seconda parte Il 3 aprile 1969, Paolo VI pubblicò la Costituzione apostolica Missale Romanum. Promulgò l’Instituto generalis Missalis Romani – Istituzione generale del Messale romano (IGMR) – che accompagnava il Novus Ordo Missæ (NOM). Questo articolo conclude la rassegna dell’IGMR. Il memoriale della Risurrezione e dell’Ascensione La […]

L’eccezione che diventa regola. Note a margine della nuova Istruzione sul ruolo dei laici

L’eccezione che diventa regola. Note a margine della nuova Istruzione sul ruolo dei laici

di Massimo Micaletti L’Istruzione “La conversione pastorale della comunità parrocchiale al servizio della missione evangelizzatrice della Chiesa”, pubblicata oggi 20 luglio (vedere nostro precedente articolo), prevede la possibilità per i laici di assistere a matrimoni e funerali. Ora, per essere più chiari è sufficiente riprendere la lettera dell’Istruzione, parr. 98, 99, 100: 98. Oltre a […]

I 50 anni della nuova messa: l’Institutio generalis Missalis Romani (2)

I 50 anni della nuova messa: l’Institutio generalis Missalis Romani (2)

Continua l’analisi della Institutio generalis Missalis Romani su fsspx.new Il 3 aprile 1969, Paolo VI pubblicò la Costituzione apostolica Missale Romanum. Promulgava l’Instituto generalis Missalis Romani – Istituzione generale del Messale romano (IGMR) – che accompagnava la nuova messa, la Novus Ordo Missæ (NOM). Questo articolo continua l’esame sull’IGMR.L’IGMR è un testo che presenta la nuova Messa, i suoi […]

I 50 anni della nuova messa : l’Institutio generalis Missalis Romani (1)

I 50 anni della nuova messa : l’Institutio generalis Missalis Romani (1)

Abbiamo già trattato altre volte la questione dell’Institutio generalis Missalis Romani che precede il messale di Paolo VI, riprendendo le accuratissime analisi degli estensori del Breve esame critico del Novus Ordo Missae, ancora quelle del compianto Vidigal da Silveira, ed infine le difficoltà del numero 7 (poi 27) di questo testo. Oggi per fornire ulteriori […]

“Quo primum tempore”. La costituzione di San Pio V sul Messale Romano

“Quo primum tempore”. La costituzione di San Pio V sul Messale Romano

Il Concilio di Trento nella sua ultima sessione lasciò al Sommo Pontefice, allora Pio IV, la questione della pubblicazione del Messale, come anche del Breviario e del Catechismo. Tutte e tre le incombenze furono portate felicemente a compimento da San Pio V il quel nel 1566 fece pubblicare il Catechismo, nel 1568 il Breviario Romano […]

I 50 anni della nuova messa: la realizzazione del nuovo messale

I 50 anni della nuova messa: la realizzazione del nuovo messale

da fsspx.news La riforma liturgica comprende tre riforme distribuite su tre anni: nel 1968 furono promulgate tre nuove preghiere eucaristiche; nel 1969 fu promulgato il Novus Ordo Missæ; nel 1970 è apparsa la prima edizione del messale latino romano “restaurata per decreto del secondo Concilio Ecumenico del Vaticano”. Le tre nuove preghiere eucaristiche Il termine preghiera […]

I 50 anni della nuova messa: le prime riforme liturgiche

I 50 anni della nuova messa: le prime riforme liturgiche

La rivoluzione liturgica voluta dal Concilio non interessò solo la messa, ma anche tutti gli altri rituali. Su Radio Spada è stato trattato, per esempio, il grande problema della validità dei nuovi riti di ordinazione posto dagli esponenti del sedeprivazionismo e sedevacantismo. Questi nuovi rituali precedettero di un anno l’entrata in vigore del Novus Ordo […]

I 50 anni della nuova messa: la dimensione ecumenica della riforma liturgica (2)

I 50 anni della nuova messa: la dimensione ecumenica della riforma liturgica (2)

Radio Spada, in linea con la sua posizione contraria alla rivoluzione modernista, non può non essere radicalmente contraria alla rivoluzione liturgica che ne è parte integrante. In questo contesto si situano i costanti contributi, nostri o ripresi da altri canali di informazione del mondo della Tradizione, riguardanti la riforma liturgica conciliare e post-conciliare, come il […]

I 50 anni della nuova messa: la dimensione ecumenica della riforma liturgica (1)

I 50 anni della nuova messa: la dimensione ecumenica della riforma liturgica (1)

Abbiamo già trattato del movente ecumenista delle nuove liturgie partorite, direttamente ed indirettamente del Vaticano II: si leggano, tra gli altri, La messa di Paolo VI. Un rito ecumenico già condannato da Pio XII e Jean Guitton e la messa ecumenica … di Paolo VI. Ritorniamo sull’argomento riprendendo un articolo pubblicato il 13 scorso su […]

Fidenza: giornalista agnostico vede in Duomo l’altare coram Deo e scrive un pezzo sulla crisi nella Chiesa

Fidenza: giornalista agnostico vede in Duomo l’altare coram Deo e scrive un pezzo sulla crisi nella Chiesa

Riportiamo più a titolo di cuoriosità che altro, alcuni estratti di un pezzo ripreso da MiL e originariamente pubblicato su Italia Oggi dal giornalista Domenico Cacopardo (3 giugno). Su Radio Spada ci siamo ampiamente occupati di questi argomenti (vedere RS-Encyclopædia); ancora una volta, risulta chiaro come questi temi appaiano più comprensibili ai lontani che ai […]

Archeologite liturgica, sacrilegio dilagante

Archeologite liturgica, sacrilegio dilagante

Premessa: Riportiamo questo articolo a proposito della questione relativa alla cosiddetta “Comunione sulla mano”, tanto discussa specialmente in questi tempi di emergenza per il COVID19, del R. P. Giuseppe Pace, S. B. D., pubblicato nel n° di gennaio 1990 nel periodico Chiesa Viva (Editrice Civiltà,Brescia). Esso dimostra come, in realtà, le fonti attestino l’uso nella […]

I 50 anni della nuova messa: la costituzione Sacrosantum concilium

I 50 anni della nuova messa: la costituzione Sacrosantum concilium

Già abbiamo trattato della costituzione “Sacrosantum concilium” del Vaticano II sulla liturgia (vedi ‘Sacrosantum Concilium’. Il prologo della rivoluzione liturgica, parti 1 e 2), ci ritorniamo riprendendo il seguente articolo pubblicato su fsspx.news. Il 4 dicembre 1963, Papa Paolo VI promulgò la costituzione Sacrosanctum concilium sulla liturgia. Il primo documento del Concilio Vaticano II è approvato con […]

1 2 3 7