Sant’Antonio di Padova, il miracoloso Martello degli eretici

Sant’Antonio di Padova, il miracoloso Martello degli eretici

a cura di Giuliano Zoroddu Sant’Antonio di Padova, al secolo al secolo Fernando Martins de Bulhões (Lisbona, 15 agosto 1195 – Padova, 13 giugno 1231) è uno dei Santi più venerati dell’orbe cattolico, soprattutto per la sua potenza taumaturgica. Ma il Santo che davanti alle reliquie dei Protomartiri Francescani uccisi dai Mori sentì il desiderio […]

San Bonifacio, Apostolo della Fede Romana in Germania

San Bonifacio, Apostolo della Fede Romana in Germania

San Bonifacio (Crediton, 680 circa – Dokkum, 5 giugno 754), figlio della Britannia cattolica, è colui che principalmente annunziò al popolo germanico la fede di Roma, quella Roma, che rinata in Gesù Cristo per mezzo dei suoi Apostoli Pietro e Paolo, ha esteso il suo impero non più materiale ma spirituale su tante provincie quante […]

San Filippo Neri, Apostolo degli Ebrei di Roma

San Filippo Neri, Apostolo degli Ebrei di Roma

a cura di Giuliano Zoroddu Prima che Nostra Aetate fosse e prima che i modernisti (progressisti come conservatori, emeriti come demeriti) sbandierassero alleanze mai revocate e maggiorascati, rendendo onori tanto empi agli epigoni di Anna e di Caifa fino ad escluderli, con dichiarazioni pubbliche, dal novero di coloro cui deve essere annunziato il Vangelo di […]

“Credeva solo Iddio esser sovrano”. L’attualità di papa san Gregorio VII

“Credeva solo Iddio esser sovrano”. L’attualità di papa san Gregorio VII

a cura di Giuliano Zoroddu Tra i Papi più perseguitati della storia spicca san Gregorio VII, che per i diritti di Dio e la libertà della Chiesa morì in esilio a Salerno il 25 maggio 1085: “Ho amato la giustizia e odiato l’iniquità, per questo muoio in esilio” furono le sue ultime parole. In vita […]

Ortodossi a caccia di Gesuiti. L’atroce martirio di sant’Andrea Bobola

Ortodossi a caccia di Gesuiti. L’atroce martirio di sant’Andrea Bobola

a cura di Giuliano Zoroddu La Compagnia di Gesù ha dato alla Chiesa una folta schiera di Martiri, prevalentemente caduti sul campo della propagazione della Fede Cattolica. Chi in Giappone od in America convertendo Pagani, chi nell’eretica Inghilterra (vedi qui), chi nell’Atlantico per mano di pirati Ugonotti (vedi qui), chi infine nell’Europa orientale nella santa […]

Dieci miracoli di San Pio V

Dieci miracoli di San Pio V

a cura di Giuliano Zoroddu San Pio V è conosciuto per essere stato il Papa santo della Controriforma, della Inquisizione, della Messa, di Lepanto. Ma, in quanto Santo operò anche portentosi miracoli, in vita ed in morte. Per diffondere la gloria di questa grande e santo Sommo Pontefice e sollecitarne la devozione, abbiamo voluto quindi […]

Santa Caterina da Siena, “la più gran donna che abbia formata il Cattolicismo”

Santa Caterina da Siena, “la più gran donna che abbia formata il Cattolicismo”

a cura di Giuliano Zoroddu A niuno,che conosca la storia di S. Caterina da Siena, dovrà parere esagerato quell’elogio che ne pronunziò Cornelio a Lapide, chiamandola Portentum omnium saeculorum [1]. Svolgete pure gli annali del mondo, o diciam piuttosto, quei della Chiesa così fecondi di maraviglie e di maravigliose eroine; non sappiamo fra queste quale […]

San Vincenzo Ferrer. Una vita tutta miracoli

San Vincenzo Ferrer. Una vita tutta miracoli

di Giuliano Zoroddu Il 5 aprile 1419, seicento anni fa, a Vannes (Bretagna) Dio chiamava a sé san Vincenzo Ferrer, sacerdote dell’Ordine Domenicano predicatore instancabile del Giudizio di Dio, Taumaturgo tra i più potenti: “Per suo mezzo la potenza divina operò molti prodigi e miracoli a conferma della sua vita e predicazione. Infatti spessissimo per […]

Le stigmate invisibili di santa Caterina da Siena.

Le stigmate invisibili di santa Caterina da Siena.

Il 1° aprile 1375 Santa Caterina da Siena riceveva le Stimmate. Ma la stigmatizzazione di questa grande Santa fu differente da quella di un san Francesco o di un Padre Pio, le piaghe dei quali furono visibili e sanguinati. Quelle della vergine domenicana, per espressa richiesta di lei, furono invisibili per tutta la sua vita […]

Il discorso di san Giovanni da Capestrano che mise in fuga Maometto II

Il discorso di san Giovanni da Capestrano che mise in fuga Maometto II

a cura di Giuliano Zoroddu Caduta Costantinopoli il 29 maggio 1453, il famelico Sultano Maometto II si preparava ad attaccare il Regno d’Ungheria. Si mosse quindi contro Belgrado e, il 4 luglio 1456, la cinse d’assedio con un esercito di quasi centomila uomini.  Nonostante ciò l’esercito cristiano, guidato dai tre Giovanni – san Giovanni da […]