L’abortista muore e la polizia trova resti di oltre 2.200 bambini abortiti nella sua casa

L’abortista muore e la polizia trova resti di oltre 2.200 bambini abortiti nella sua casa

Traduzione da LifeNews a cura di Massimo Micaletti È morto un controverso abortista in Indiana che ha ripetutamente violato le leggi statali ed è stato sorpreso a non denunciare alle autorità casi di atti sessuali violenti su ragazze minorenni. Ma questa non è la rivelazione più scioccante su Ulrich Klopfer.Dopo la sua morte, la polizia è […]

“Abortire perché femmina? Nessun problema”.

“Abortire perché femmina? Nessun problema”.

di Massimo Micaletti In questo video (vedi qui) condiviso dall’attivista per la vita Lila Rose, risalente al 2012, una militante pro vita si reca presso tre strutture di Planned Parenthood (Austin, New York e Kahului) e si finge intenzionata ad abortire alla ventesima settima, dichiarando che intende ricorrere all’aborto perché aspetta una femmina. La donna […]

Miliardari e “artisti” americani per lo sterminio dei concepiti

Miliardari e “artisti” americani per lo sterminio dei concepiti

Planned Parenthood non ha mai avuto così tanti soldi dai ricchi per far fuori i poveri. di Massimo Micaletti Non è un mistero che la gran parte dei multimiliardari americani sia a favore dell’aborto: Ted Turner, George Soros, Chuck Feeney, Bill Gates, Ross Perot, Warren Buffett sono entusiasti sostenitori dell’interruzione di gravidanza e del controllo […]

La Marcia per la Vita 2019: gridare più forte il sì alla Vita!

La Marcia per la Vita 2019: gridare più forte il sì alla Vita!

di Massimo Micaletti Sabato 18 maggio a Roma, si marcia per la vita. Verrebbe da dire che tutto pare beffardamente inutile, considerato che in Europa nessun governo si mostra disposto ad accogliere – quantomeno, ad ascoltare – le istanze del mondo pro life: invece è proprio per questo che la Marcia ha la valenza cruciale […]

Aborto tardivo a New York, l’analisi di M. Micaletti

Aborto tardivo a New York, l’analisi di M. Micaletti

Intervista di Annalisa Teggi al nostro Massimo Micaletti, per Aleteia https://it.aleteia.org/2019/02/19/legge-aborto-new-york-cuomo-pericolo-salute-donna/ Non è in dubbio che il testo ammetta l’uccisione di un feto fino al nono mese. Poi c’è il risvolto nascosto di un testo di legge pensato per favorire le cliniche abortiste: per puri motivi di risparmio le donne corrono il rischio di essere […]

Filumena Marturano contro l’aborto

Filumena Marturano contro l’aborto

Eduardo De Filippo (Napoli, 24 maggio 1900 – Roma, 31 ottobre 1984) scrisse la “Filumena Marturano“, commedia in tre atti, nel 1946. Alla fine del primo atto la protagonista, Filumena Marturano appunto – ex prostituta madre di tre figli e legata da una relazione venticinquennale al ricco don Domenico Soriano – racconta la sua travagliata […]

Verona, città a favore della vita

Verona, città a favore della vita

  di Geranius Il fatto che a Verona il Consiglio comunale del 4 ottobre 2018 abbia votato la mozione 434, che impegna la Giunta a promuovere iniziative ed attività antiabortiste, è senz’altro un segnale positivo a livello italiano e vogliamo davvero sperare che sia, come temuto dal PD, un attacco ad una legge che grida […]

Aborto, obiezione di coscienza e pericolo di morte: chiariamoci le idee

Aborto, obiezione di coscienza e pericolo di morte: chiariamoci le idee

Per l’importanza del tema e la completezza della trattazione, pubblichiamo anche noi l’articolo del noto bioeticista Tommaso Scandroglio. [RS] Fonte: CorrispondenzRomana Ne hanno parlato tutti i giornali. Valentina Miluzzo, di 32 anni, si sottopone a fecondazione artificiale e rimane incinta di due gemelli. Al quinto mese di gravidanza viene ricoverata all’ospedale Canizzaro di Catania per […]

Il Quotidiano del Sud su Radio Spada: ospita ‘omofobi’ ed antiabortisti che infastidiscono i cattolici

Il Quotidiano del Sud su Radio Spada: ospita ‘omofobi’ ed antiabortisti che infastidiscono i cattolici

di CdP Ricciotti. Oggi “Il Quotidiano del Sud”, in prima pagina, nel contesto di un dibattito politico Lucano, riprende l’attacco che un sito di presunti gay (siamo certi che la loro opinione totalitarista e fondamentalista non rappresenta affatto quella degli omosessuali italiani) rivolge a Radio Spada. Dunque – per analogia – quali sarebbero le gravissime […]