Si delinea la nuova guerra mondiale Usa

Si delinea la nuova guerra mondiale Usa

Gli eventi sembrano precipitare. L’aggressione si svolge sui vari fronti aperti dall’Impero del Caos. Vediamoli Fronte della Siria Come si sa, Barak Obama ha autorizzato una forte escalation dei bombardamenti in Siria. La scusa è difendere le formazioni di ribelli addestrate dal Pentagono contro DAESH, e di fatto debellate dai terroristi cattivi. Il numero dei […]

Hanno vinto o’concuorso. Che pacchia, signò.

Hanno vinto o’concuorso. Che pacchia, signò.

  di Maurizio Blondet La Suprema ha dato ancora una volta ragione ai sindacati degli statali: il blocco degli aumenti è “illegittimo”, incostituzionale.  Non solo: la sentenza apre a 3 milioni di statali che potranno avviare vertenze (con scioper, naturalmente) per strappare di più. Ciò costerà a noi contribuenti almeno altri 2 miliardi di euro, […]

Depenalizzano il genocidio (se lo fanno loro)

Depenalizzano il genocidio (se lo fanno loro)

  di Maurizio Blondet Il 4-5 maggio scorso, a Gerusalemme, s’è tenuta una conferenza di dal titolo istruttivo: “Verso un nuovo diritto di guerra” ( “Towards a New Law of War Conference).   In essa docenti universitari, politici e generali giudei hanno discusso  le strategie per modificare il diritto bellico vigente onde elaborare “una dottrina legale […]

Un’idea contro la crisi della scuola: non mandarci più i figli

Un’idea contro la crisi della scuola: non mandarci più i figli

di Maurizio Blondet (Fonte: MaurizioBlondet.it) Nota preventiva di MB: la scuola pubblica italiana, in mano alla casta insegnantizia,   fa’ solo perdere del gran tempo ai ragazzi. Lo so per esperienza avendo fatto qualche lezione doposcuola a un ragazzino di terza media: libri di testo idioti e sgangherati, pieni di luoghi comuni e politicanete corretto; la […]

[EDIZIONI RADIO SPADA] Prossimamente – con prefazione di Blondet – il nuovo libro di Giacobazzi

[EDIZIONI RADIO SPADA] Prossimamente – con prefazione di Blondet – il nuovo libro di Giacobazzi

PROSSIMAMENTE PER LE EDIZIONI RADIO SPADA: «Era il 1952: il primo ministro israeliano Ben Gurion andò a colloquio con rabbi Avrohom Yeshaya Karelitz, l’eminentissimo religioso detto Chazon Ish, «il visionario». Quel dialogo rimase inciso nella storia dell’ebraismo: era un discorso profetico ma tra sordi. Il primo – uomo pragmatico e abile negoziatore – voleva sapere […]

1 3 4 5