Radio Spada – info BREXIT n. 9: la Massoneria contro il BREXIT

Radio Spada – info BREXIT n. 9: la Massoneria contro il BREXIT

-di Davide Consonni- Solo un Gran Maestro d’Europa ha commentato la vittoria del BREXIT, tutti gli altri vicari della massoneria han glissato beatamente. Tal Gran Maestro, francese per la verità, che invece s’è concesso ai microfoni, l’ha sparata piuttosto ovvia. Ha semplicemente detto che la vittoria del BREXIT è sostanzialmente una sconfitta per l’Europa, dicendosi […]

Radio Spada – info BREXIT n. 8: Cortocircuiti. Roberto Saviano si scopre antidemocratico

Radio Spada – info BREXIT n. 8: Cortocircuiti. Roberto Saviano si scopre antidemocratico

Roberto Saviano pubblica sul suo profilo Facebook un link con il seguente commento: Uno degli utenti in visita alla sua pagina sembra però accorgersi del… democratismo a orologeria del celebre “intellettuale”! Lungi da noi tessere gli elogi della democrazia diretta. Rimane il ridicolo di cui si copre un tuttologo così “controcorrente” da essere allineatissimo al […]

Radio Spada – info BREXIT n. 7: Avvenire deplora Brexit, ‘retorica della paura’, ‘voto per il proprio cortile’

Radio Spada – info BREXIT n. 7: Avvenire deplora Brexit, ‘retorica della paura’, ‘voto per il proprio cortile’

Di seguito un eloquente estratto dall’allineatissimo articolo del quotidiano CEI, leggibile per intero qui: Rischio di “ognuno per sé” Che cosa succederà ora è presto per dirlo. Le forti turbolenze sulle valute e sugli scambi azionari verranno probabilmente assorbite nel breve periodo. Quello che diventa a rischio è il progetto di integrazione continentale, con il […]

Radio Spada – info BREXIT n. 6: M5S ‘scarica’ Brexit e si dice ‘interessato’ all’UE

Radio Spada – info BREXIT n. 6: M5S ‘scarica’ Brexit e si dice ‘interessato’ all’UE

Brexit, i Cinque Stelle scaricano Farage: “L’Europa si cambia solo restando nell’Ue” Sul blog di Grillo, un articolo difende la permanenza nell’Unione. E prende le distanze dall’alleato nel gruppo all’Europarlamento Contrordine, adesso l’Unione europea può andare bene anche ai grillini. “Il Movimento cinque stelle è in Europa e non ha nessuna intenzione di abbandonarla”, si […]

Radio Spada – info BREXIT n. 5: Referendum sull’indipendenza e dissoluzione dei regimi autoritari

Radio Spada – info BREXIT n. 5: Referendum sull’indipendenza e dissoluzione dei regimi autoritari

  di Alexander Nevskij     Il 9 febbraio 1991 quasi l’80% del corpo elettorale della Repubblica Socialista Sovietica di Lituania confermò con un referendum popolare la propria volontà di indipendenza dall’URSS, già dichiarata dal Parlamento Lituano circa un anno prima (11 marzo 1990) e prontamente rigettata come invalida dalle autorità sovietiche con conseguenti provvedimenti […]

Il cuore d’Europa batte in Irlanda

Il cuore d’Europa batte in Irlanda

di Luca Fumagalli Questa mattina, mentre sfogliavo stancamente le pagine on line di una nota testata nazionale, mi sono imbattuto in una notizia marginale, da trafiletto laterale per intenderci, che però ha attirato subito la mia attenzione. Ieri sera, quando prima della partita Italia-Irlanda risuonava per lo stadio di Lilla l’inno di Mameli, i tifosi […]

Ballottaggi? Guardiamo a Brexit

Ballottaggi? Guardiamo a Brexit

  di Danilo Quinto Mentre ci si prepara ai ballottaggi del 19 giugno – dove, in tutte le città interessate, si scontreranno, si fa per dire, candidati fotocopia, che saranno votati, se va bene, dal 50% degli aventi diritto, con nuovi Sindaci che quindi riceveranno la legittimazione dal 25% + 1 del corpo elettorale – […]

Perché salgono le chance di Brexit, ma non è il mercato inglese ad essere sotto attacco

Perché salgono le chance di Brexit, ma non è il mercato inglese ad essere sotto attacco

di Vito Lops Un anno fa sui mercati finanziari andava in scena l’ipotesi Grexit. Il referendum con cui Tsipras sfidava l’austerità europea alimentò uno scenario di fuoriuscita della Grecia dall’area euro. Gli investitori non la presero bene. Si innescò il meccanismo di fuga verso la qualità (flight to quality) che prevede uno spostamento dei capitali […]