Una Turchia strafottente e impunita

Una Turchia strafottente e impunita

  di Stefano Magni   La crisi navale di Cipro è finita venerdì scorso nel peggiore dei modi per l’Italia: con il ritiro della nave Saipem 12000, affittata dall’Eni, dalle acque della Zona Economica Esclusiva cipriota in cui avrebbe dovuto condurre ricerche petrolifere. La Turchia l’ha fermata muovendo la marina, l’Italia non ha reagito, Cipro […]

L’assurda vicenda della nave Eni ostaggio dei turchi

L’assurda vicenda della nave Eni ostaggio dei turchi

Nave Eni, il ricatto di Erdogan costa mezzo milione al giorno di Gian Micalessin La nave Saipem 12000, capace di perforare fondali marini da 4mila metri con scarti di soli 25 centimetri, è un gioiellino invidiatoci da tutte le grandi compagnie petrolifere. Ma i gioiellini costano. E questo spiegano all’Eni divora dai 500mila ai 600mila […]

Nel 2025 il gasdotto Israele-Cipro-Grecia-Italia

Nel 2025 il gasdotto Israele-Cipro-Grecia-Italia

  “Non esiste ancora una pipeline così lunga e così profonda”, esulta il ministro dell’energia sionista Juval Steinitz.  L’Italia e la Grecia (ma soprattutto l’Italia) gli costruiranno il gasdotto che costerà 6 miliardi e sarà completato nel 2025, che pomperà gas e greggio del  grande giacimento davanti a Gaza, che ovviamente i sionisti si sono […]