Qualche parola di chiarezza su Halloween, oltre il puritanesimo e il conformismo

Qualche parola di chiarezza su Halloween, oltre il puritanesimo e il conformismo

È vero: la “festa di Halloween” è diventata in diversi casi una pagliacciata blasfema, condita con fantasmini e racconti demenziali, ma attenzione a generalizzare e a semplificare troppo, soprattutto sul piano storico. Offriamo ai nostri lettori un estratto di un articolo di Tempi originariamente intitolato, con spirito provocatorio, “Fate festeggiare ai vostri bambini Halloween, grande […]

Siria, l’ennesima prova di una informazione mainstream taroccata

Siria, l’ennesima prova di una informazione mainstream taroccata

  di Sebastiano Caputo   La guerra in Siria ha svelato i meccanismi perversi dei mainstream media e il loro posizionamento di subalternità rispetto ad agende politiche legate al complesso militare-industriale. Per tutti questi anni la cosiddetta  piramide dell’informazione ha visto in cima “una fonte originaria” che è stata rappresentata da istituzioni (i governi occidentali e i loro alleati della regione) […]

Snowden, una spia professionista

Snowden, una spia professionista

  Traduzione, con adattamenti, a cura di Massimo Micaletti.   Edward Snowden fu addestrato per essere una spia professionista e lavorò effettivamente sotto copertura in diversi luoghi per le più grandi agenzie di intelligence d’America sviluppando il loro sistema di sicurezza per l’information technology, ha rivelato la “gola profonda” in un’intervista esclusiva ad NBC News. […]

[DOSSIER TERRA SANTA] Ciò che non vi dicono sul viaggio di Bergoglio nel Vicino Oriente

[DOSSIER TERRA SANTA] Ciò che non vi dicono sul viaggio di Bergoglio nel Vicino Oriente

Giunto poco fa in Giordania. Tre articoli da leggere per capire il viaggio di Francesco: Francesco sta per andare in Terra Santa. Come si sono pronunciati sul sionismo i Papi da San Pio X a Pio XII? * [NUOVE RELIGIONI] Bergoglio non andrà a Nazareth ma andrà al museo della Shoah * Bergoglio deporrà una […]

I Fratelli Musulmani? Appoggiati da “The Economist”.

I Fratelli Musulmani? Appoggiati da “The Economist”.

Vote for the Brother A Muslim Brother is better than a Mubarak crony …così titolava “The Economist” qualche giorno fa. Il quotidiano “liberal” per definizione appoggia – pur dissociandosi da una certa loro intolleranza (ci mancherebbe) – una delle principali associazioni islamiste su scala globale. Questo stesso movimento sta assumendo un ruolo centrale nella rivolta siriana […]