Le tappe (5, per ora) della correzione di Mons. Schneider a Bergoglio

Le tappe (5, per ora) della correzione di Mons. Schneider a Bergoglio

Produciamo di seguito uno schema sulle varie tappe della correzione fatta da Mons. A. Schneider (vescovo ausiliare di Astana) a Bergoglio. Quanto segue è utile a ricapitolare i punti salienti dell’ammoniozione inerente i gravi errori diffusi con la Dichiarazione di Abu Dhabi (che è stata firmata il 4 febbraio 2019). In essa si sostiene che: […]

“Arriva il Vaticano III – a rate – e vi dico come finirà” (con nota su Schneider e “Papa eretico”)

“Arriva il Vaticano III – a rate – e vi dico come finirà” (con nota su Schneider e “Papa eretico”)

A grande richiesta, torna il Guelfo Rosa! RS: Buongiorno, ormai – a forza di interviste – dovremo pagarla… GR: Buongiorno. Beh, vedete voi, sappiate che sono caro. RS: Cos’è questa ipotesi del Vaticano III? GR: Ipotesi? Il cosiddetto Vaticano III, seguito coerentissimo del II, è già in atto da qualche anno. Lo è per via […]

Monizioni e correzione formale: Mons. Schneider ha ammonito per iscritto Bergoglio

Monizioni e correzione formale: Mons. Schneider ha ammonito per iscritto Bergoglio

La notizia è confermata dallo stesso Mons. A. Schneider, vescovo ausiliare di Astana. A riportarla in inglese è Lifesitenews e in italiano Chiesaepostconcilio. Mons. Schneider ha ammonito Bergoglio per iscritto due volte, chiedendogli di correggere il testo della Dichiarazione di Abu Dhabi (“Documento sulla fratellanza umana per la pace mondiale e la convivenza comune”) in […]

Nel 2015 – prima di dubia, suppliche e correzioni – la lettera pubblica che raccontava il bergoglismo per ciò che è

Nel 2015 – prima di dubia, suppliche e correzioni – la lettera pubblica che raccontava il bergoglismo per ciò che è

Annibale non è alle porte, è dentro la cittadella di Dio, Annibale è intronizzato nella rocca. Quello che vi chiediamo quindi è un atto di Fede e quindi, naturalmente, di coraggio e al contempo un atto di ricognizione storica del passato all’insegna di una efficace e coerente “ermeneutica della discontinuità”. Così si scriveva il 25 […]

Bergoglio eretico? e adesso? Intervista a G. Ferro Canale

Bergoglio eretico? e adesso? Intervista a G. Ferro Canale

a cura di Ilaria Pisa Ha avuto diffusione la lettera aperta, da noi pubblicata qui, scritta da studiosi e sacerdoti (prevalentemente anglofoni, anche se è in corso la raccolta di adesioni da altri potenziali firmatari) in cui Francesco viene esplicitamente accusato di eresia e si accenna agli strumenti ipotetici per affrontare la situazione. E adesso? […]

Una lettera aperta accusa Francesco di eresia

Una lettera aperta accusa Francesco di eresia

Segnaliamo un documento interessante e problematico, divulgato in italiano da Chiesa e postconcilio. [RS] In simultanea con LifeSiteNews pubblichiamo la Lettera aperta ai vescovi della Chiesa Cattolica di venti eminenti teologi e studiosi, preceduta da una breve introduzione. Un documento che non esito a definire storico, che si pone nell’alveo della Correctio filialis de heresibus propagatis [qui] […]

“E’ la fine dei tempi e non ho nulla da mettermi”. Card. Burke su correzione formale e dintorni

“E’ la fine dei tempi e non ho nulla da mettermi”. Card. Burke su correzione formale e dintorni

Su gloria.tv leggiamo: “La Chiesa stessa sembra essere confusa” sugli insegnamenti più fondamentali di Cristo, secondo il cardinale Raymond Burke. Egli è convinto pertanto che “forse siamo arrivati alla fine dei tempi”. Parlando al Catholic Herald (30 novembre) ha anche affrontato la questione di una formale correzione dell’Amoris Laetitia: “L’intera questione è ancora da determinare sul come procedere.” Interrogato […]

Card. Burke: ‘Ecco lo schema della correzione formale, comunicheremo che il Papa non espone chiaramente Dottrina. Ad essa dovrà conformarsi’

Card. Burke: ‘Ecco lo schema della correzione formale, comunicheremo che il Papa non espone chiaramente Dottrina. Ad essa dovrà conformarsi’

“Il prossimo passo sarà la riaffermazione dell’insegnamento della Chiesa”, con queste parole il Card. Burke ha chiarito che, in assenza di precisi segnali da parte di Bergoglio, si procederà alla correzione formale, nella quale si sottolineerà “che questo stesso insegnamento, relativo alle verità di Fede, non è chiaramente illustrato dal Papa” (it would be stated […]