Gli scrupoli di coscienza (inconvenienti da volgere a maggior gloria di Dio e a vantaggio della propria anima)

Gli scrupoli di coscienza (inconvenienti da volgere a maggior gloria di Dio e a vantaggio della propria anima)

Dal Compendio di Teologia Ascetica e Mistica del Padre Adolphe Tanquerey. Grassettature nostre. [RS] IV. Gli scrupoli. 934. Lo scrupolo è una malattia fisica e morale, che produce una specie di follia nella coscienza, facendole temere, per futili motivi, d’aver offeso Dio. Questa malattia non è particolare degl’incipienti ma si trova anche in anime progredite. Bisogna quindi […]

La disobbedienza civile

La disobbedienza civile

  Abbiamo parlato di disobbedienza a leggi ingiuste dal punto di vista cattolico qui. Vale la pena a tal proposito richiamare una figura comunque interessante, ancorché non cattolica, ossia Henry David Thoreau. Articolo originariamente apparso su La Croce e segnalatoci dall’Autore. [RS]   di Gianmaria Spagnoletti   “La disobbedienza civile” è un libro del 1849, […]

Bergoglio, o l’apoteosi del soggettivismo emozionalista

Bergoglio, o l’apoteosi del soggettivismo emozionalista

  di don Curzio Nitoglia   Il libro di Aldo Maria Valli Recentemente il vaticanista del TG1 Aldo Maria Valli ha pubblicato un libro interessante (266[1]. Jorge Mario Bergoglio. Franciscus P. P., Macerata, Liberilibri, 2107) sulle varie stonature di alcune frasi di Francesco I, che lasciano disorientati i fedeli cattolici. Mi baso sulle citazioni riportate […]

E all’improvviso fu il linguaggio

E all’improvviso fu il linguaggio

Noam Chomsky, noto a tutti per certe sue prese di posizione in campo politico, è presentato da Wikipedia come “linguista, filosofo, teorico della comunicazione e anarchico statunitense. Professore emerito di linguistica al Massachusetts Institute of Technology, […] riconosciuto come il fondatore della grammatica trasformazionale, spesso indicata come il più rilevante contributo alla linguistica teorica del XX secolo”. […]

Dallo ‘stato di grazia’ alla ‘buona coscienza’: S. Comunione pret-à-porter

Dallo ‘stato di grazia’ alla ‘buona coscienza’: S. Comunione pret-à-porter

    di Alessandro Elia   Secondo le dichiarazioni effettuate ieri nella sala stampa della Santa Sede dall’Arcivescovo di Chicago Blase Cupich, invitato a partecipare al Sinodo direttamente da Bergoglio, non sarebbe più lo stato di grazia a legittimare la ricezione dell’Eucaristia, bensì la “buona coscienza” del fedele. A parer suo, siccome la coscienza è […]

La legge e la coscienza

La legge e la coscienza

    Pubblichiamo ampi stralci dell’articolo “Legge e coscienza”, tratto dal periodico cattolico Instaurare omnia in Christo, anno XXXIX, n. 2, maggio-agosto 2010   di Danilo Castellano   1. […] «Legge e coscienza» è questione soprattutto dell’Occidente, la cui cultura pone il problema dell’individuo come ente (e successivamente come soggetto), che è portatore di diritti che […]

Pillola sì, pillola no, finché la coscienza va lasciala andare.

Pillola sì, pillola no, finché la coscienza va lasciala andare.

Il direttore de La Civiltà Cattolica, il gesuita p. Antonio Spadaro, oltre ad affermazioni assai inquietanti come “non è affatto escluso a priori che queste relazioni [le unioni gay, ndr] possano esprimere sacrificio e donazione”, offre alla stampa una chiave di lettura dei lavori sinodali: la virtù del “discernimento”, ossia – secondo la volgarizzazione – “attenzione alle […]

Il Concilio Vaticano II e gli errori liberali

Il Concilio Vaticano II e gli errori liberali

  Traduzione dell’articolo “Vaticano II et les erreures liberales”, di Michel Martin, pubblicato nel Courrier de Rome, Parigi, 15.5.76, anno X, n° 157, pp. 3-20. Comparso in italiano in Cristianità, Organo ufficiale di Alleanza Cattolica, anno IV, n° 19-20, settembre-dicembre 1976, pp. 13-18.   Alcuni testi del Concilio Vaticano II sono, piú o meno, contaminati dagli errori liberali? […]

[CINESPADA] Transcendence

[CINESPADA] Transcendence

  di Ilaria Pisa   Transcendence (2014, regia di Wally Pfister, con Johnny Depp e Rebecca Hall quali interpreti principali) è un film che affronta in maniera coinvolgente e per nulla banale le problematiche legate all’intelligenza artificiale, all’ingegneria biomedica e alla nostra dipendenza tecnologica. La vicenda prende spunto da un’affiatata coppia di giovani scienziati, Will ed […]

Consiglio d’Europa: l’aborto è un diritto, l’obiezione forse no

Consiglio d’Europa: l’aborto è un diritto, l’obiezione forse no

Il Consiglio d’Europa ha accolto il reclamo presentato dalla Ong International Planned Parenthood Federation European Network (Ippf), che accusava il nostro Paese, a causa dell’alto numero di obiettori, di non garantire il rispetto della legge 194 sull’interruzione di gravidanza. Il Consiglio d’Europa, con 13 voti favorevoli e un solo contrario, ha quindi richiamato il nostro paese […]

Coscienza e verità

Coscienza e verità

La coscienza è come l’orologio che abbiamo al polso. Dobbiamo essere certi che sia in accordo con l’ora effettiva. In molti casi essa non è retta (per ignoranza, per pregiudizio o per passione); pertanto va regolata. La coscienza è uno strumento della persona umana: è la norma prossima della moralità, vale a dire del credere […]