La presa di Tunisi nel 1535.

La presa di Tunisi nel 1535.

“Christianorum copiae Tunetum expugnant ope et studio Pauli III Pont. Max. MDXXXV“. Questa l’iscrizione posta sotto l’affresco di Taddeo Zuccari raffigurante la presa di Tunisi che orna la parete meridionale della Sala Regia del Palazzo Apostolico. Si trattò di un grande trionfo per Carlo V che, partito da Cagliari, il 1° giugno del 1535 distruggeva […]

“Con inmenso gozo”. Il radiomessaggio di Pio XII per la fine della Guerra di Spagna

“Con inmenso gozo”. Il radiomessaggio di Pio XII per la fine della Guerra di Spagna

Il 1° aprile 1939 si concludeva la cosiddetta guerra civile che per tre anni aveva dissanguato la Spagna e aveva visto migliaia e migliaia di cattolici martirizzati dagli ateo-comunisti. Al di sopra delle varie (e spesso viziate da ben precise visioni politiche) che di questo evento storico si son date e si danno, si staglia […]

[LIRICA PROVENZALE] Ara parra qual seran enveyos di Aimeric de Peguilhan (Canzone di crociata)

[LIRICA PROVENZALE] Ara parra qual seran enveyos di Aimeric de Peguilhan (Canzone di crociata)

Nota di Radio Spada: con molto piacere ci apprestiamo a pubblicare questa traduzione di una canzone di crociata di Aimeric de Peguilhan a cura dell’amico Federico Clavesana, un nobile amico di Radio Spada che in questi anni ha impreziosito questo sito con componimenti propri ed altrui. Eccovi, cari lettori, tangibilmente quella viva comunità di ingegni […]

Sassari. Ancora la fake-news di San Francesco dialogante con l’Islam

Sassari. Ancora la fake-news di San Francesco dialogante con l’Islam

Sassari, chiesa di San Giuseppe. Tra i cartelloni con varie figure missionari colpisce queste dedicato a San Francesco d’Assisi.Sorvoliamo sul Serafico come semplice “cercatore di Dio”: Francesco Dio l’ha trovato (o meglio da Dio si è fatto trovare) e può dire “trovai l’amor dell’anima mia: lo strinsi fortemente non lo lascerò” (Cant. III, 4). Quello […]

Eroi d’Europa: Marcantonio Bragadin (1523-1571)

Eroi d’Europa: Marcantonio Bragadin (1523-1571)

a cura di Giuliano Zoroddu Marcantonio Bragadin (Venezia, 21 aprile 1523 – Famagosta, 17 agosto 1571) è l’eroico rettore veneziano di Famagosta, brutalmente martirizzato dai Turchi spronati dall’ebreo Giuseppe Nasi. Ne vogliamo ripercorrere le vicende con la narrazione dell’abbé Rohrbacher. Solimano II, l’imperatore più famoso degli Ottomani , morì di febbre il 14 settembre 1566 , ed ebbe a successore suo […]

Santiago, l’Apostolo della Crociata

Santiago, l’Apostolo della Crociata

a cura di Giuliano Zoroddu Un intimo amico del Signore. San Giacomo è uno dei dodici Apostoli. È detto il “Maggiore” per distinguerlo da Giacomo il cugino di Gesù. Figlio di Zebedeo, era fratello di Giovanni l’evangelista. È noto che il Signore soprannominò i due fratelli “i figli del tuono”, a motivo del loro temperamento […]