Esposto, contro il coronavirus, il Crocefisso di Don Camillo

Esposto, contro il coronavirus, il Crocefisso di Don Camillo

«Da stamattina, il Crocifisso di Don Camillo è esposto all’esterno della chiesa di Brescello. Cristo, morto e risorto per la nostra salvezza, faccia cessare l’epidemia su Brescello, l’Italia e il mondo intero!». Questo l’annunzio del parroco di Brescello. Piccoli ritorni di quel “devozionismo” che il modernismo conciliare e post-conciliare, erede dei deliri protestanti e giansenisti, […]

Se un Vescovo difende più il governo che il Crocifisso

Se un Vescovo difende più il governo che il Crocifisso

di Massimo Micaletti L’odio per il Crocifisso da parte dei laicisti non ci sorprende e anzi ci strappa un sorriso sarcastico nella miseranda aspirazione di costoro a sostituire la Carne straziata di Dio con la carta scritta dall’uomo. Da ultimo, il neoministro Fioramonti ha infatti auspicato che la Croce sia sostituita con “una cartina del […]

Il sindaco di Ferrara: 385 crocifissi per le 385 aule scolastiche sprovviste

Il sindaco di Ferrara: 385 crocifissi per le 385 aule scolastiche sprovviste

Premessa: Radio Spada non ha mancato in passato – e lo rifarà se necessario – di condannare alcuni atti totalmente fuori luogo compiuti dal sindaco leghista di Ferrara (qui e qui). Come da nostra abitudine: critichiamo ciò che è sbagliato e approviamo ciò che riteniamo giusto, senza partigianerie. Altra nota: il sindaco parla del Crocifisso […]

Il Crocifisso che salvò Roma dalla peste.

Il Crocifisso che salvò Roma dalla peste.

La chiesa stazionale romana del Mercoledì dopo la Domenica di Passione è il titulus Marcelli, l’attuale San Marcello al Corso.  Fondata, secondo il Liber Pontificalis, dal santo Papa e Martire Marcello (308-310) – il cui corpo ora vi riposa – presso quella che era l’abitazione della devota matrona Lucina, essa è una delle chiese più […]

Meeting ecumenico in Curia (Piacenza), ospite ebreo stacca dal muro il Crocifisso, che viene nascosto dietro un tv

Meeting ecumenico in Curia (Piacenza), ospite ebreo stacca dal muro il Crocifisso, che viene nascosto dietro un tv

Riportiamo integralmente dal quotidiano piacentino “La Libertà” la notizia [RS]: *** Incidente diplomatico in curia, per un crocifisso staccato dal muro da uno degli ospiti ebrei invitati per un convegno interreligioso. L’immagine sacra è stata nascosta dietro un televisore. Sono rimaste al loro posto i ritratti del Papa e del vescovo, che pure indossano una […]

Il Crocifisso ‘ferito’ di Napoli

Il Crocifisso ‘ferito’ di Napoli

Il Crocifisso, del 1599, proviene dalla Basilica dello Spirito Santo ed è opera di Michelangelo Naccherino. Durante un incendio, la scultura si staccò dalla parete e precipitò sul suolo, provocando ingenti danni al marmo. Il Cristo suscita grande devozione da parte dei fedeli ed emoziona per la sua bellezza, poiché quel marmo sembra manifestare le […]

‘Crocifisso’ blasfemo. InfoVaticana: Bergoglio, ‘non mi ha offeso, lo porto con me’

‘Crocifisso’ blasfemo. InfoVaticana: Bergoglio, ‘non mi ha offeso, lo porto con me’

Intervista di Bergoglio su InfoVaticana, parlando dell’ideatore del “crocifisso blasfemo” e dei regali di Morales: […] Era su vida, su pensamiento hombre especial, con tanta genialidad humana. Luchaba con buena fe. Haciendo hermenéutica de este género, entiendo esa obra. Para mí no ha sido una ofensa. Se lo digo a ustedes para que no haya […]

Bergoglio ‘lascia onorificenza blasfema’ in Bolivia? La ‘affida’ alla Vergine di C.

Bergoglio ‘lascia onorificenza blasfema’ in Bolivia? La ‘affida’ alla Vergine di C.

Non solo Bergoglio ha accettato il “crocifisso” e la “onorificenza” blasfemi donatigli da Morales, ma ha insistito, “consegnandoli” alla Vergine di Copacabana. Riferisce una fonte ufficiale (Zenit): “Al termine della funzione mattutina il Santo Padre ha quindi deciso di consegnare alla Vergine di Copacabana, patrona della Bolivia, le due Onorificenze conferitegli mercoledì dal presidente Evo Morales, nel […]

Crepet: “Il Crocefisso ti fa venire l’angoscia, è come uno sulla sedia elettrica”

Crepet: “Il Crocefisso ti fa venire l’angoscia, è come uno sulla sedia elettrica”

  “Sono padovano di vergogna, non di nascita. Ho fatto a Padova tutta la scuola e l’università e c’è da vergognarsi ad avere un sindaco come Massimo Bitonci”. Lo dice lo psichiatra Paolo Crepet a La Zanzara su Radio 24. “Mi vergogno – dice Crepet all’emittente, che ha diffuso una nota – che quella meravigliosa […]