La Madonna della Lacrime di Siracusa.

La Madonna della Lacrime di Siracusa.

da madonnadellelacrime.it La Lacrimazione è avvenuta a Siracusa, dal 29 agosto al 1º settembre 1953, in via degli Orti di San Giorgio al n.11, nell’abitazione di due giovani coniugi, Angelo Iannuso e Antonina Lucia Giusto; Antonina, in attesa del primo figlio, aveva una gravidanza difficile, con ricorrenti abbassamenti della vista: verso le tre di notte del 29 agosto la […]

“Le meraviglie di un Cuore”. Una conferenza del padre Roschini

“Le meraviglie di un Cuore”. Una conferenza del padre Roschini

a cura di Giuliano Zoroddu Padre Gabriele Roschini (1900-1977), sacerdote dell’Ordine dei Servi di Maria, fu uno dei maggiori mariologi del secolo XX. Tenuto in gran conto da Pio XII, fu Consultore del Sant’Offizio e della Congregazione dei Riti. Attivissimo nella proclamazione dommatica della Assunzione, fu ferventissimo sostenitore delle verità mariane della Mediazione e Corredenzione […]

Pio XII e la Consacrazione della Chiesa e del genere umano al Cuore Immacolato di Maria

Pio XII e la Consacrazione della Chiesa e del genere umano al Cuore Immacolato di Maria

Mentre il mondo era sconvolto dalla Seconda Guerra Mondiale, il Vicario di Cristo Pio XII, il 31 ottobre 1942, consacrava al Cuore Immacolato di Maria la Chiesa e il genere umano tutto nello spirito del messaggio di Fatima. L’atto fu ripetuto con maggior solennità l’8 dicembre dello stesso anno. L’11 ottobre 1954 infine lo stesso […]

La devozione al Cuore Immacolato di Maria

La devozione al Cuore Immacolato di Maria

Il culto verso il Cuore Immacolato di Maria il cui maggior codificatore e propagatore fu san Giovanni Eudes (1601-1680), ha le sue basi nelle lodi che della sua perfezione fecero sant’Ambrogio (337-397), sant’Agostino (354-430), san Giovanni Crisostomo (349-407), san Leone (390-461), santa Matilde  (895-968), san Bernardo (1090-1153), santa Gertrude (1256-1302), san Bonaventura (1221-1274), san Bernardino […]

Con tutto ciò che accade, perché non consacrare Emilia e Romagna al S. Cuore e al Cuore Immacolato?

Con tutto ciò che accade, perché non consacrare Emilia e Romagna al S. Cuore e al Cuore Immacolato?

Egli vuole stabilire nel mondo la devozione al mio Cuore Immacolato. A chi l’abbraccerà prometto la salvezza. di Redazione L’Emilia e la Romagna rappresentano da secoli, se non da millenni, uno snodo vitale che connette la Penisola, in cui è posta la Sede di Pietro, con il resto d’Europa. Zona baricentrica – attraversata dall’antica Via […]

Il Brasile si riconsacra al Cuore Immacolato, alla presenza del presidente Bolsonaro

Il Brasile si riconsacra al Cuore Immacolato, alla presenza del presidente Bolsonaro

Sì, il presidente Bolsonaro è quello che è: protestante, filoUSA, ecc. Sì, il vescovo consacrate è Rifan, già tradizionalista a tutto tondo “riappacificato” con la Roma modernista da quasi un ventennio (dopo essere stato l’assistente del grande Mons. de Castro Mayer). Insomma, le premesse non sono delle migliori ma l’atto non può passare sotto silenzio: […]

La Consacrazione dell’Italia al Cuore Immacolato di Maria.

La Consacrazione dell’Italia al Cuore Immacolato di Maria.

Pio XII, che nel 1942 aveva consacrato al Cuore Immacolato di Maria la Chiesa e l’intero genere umano nello spirito delle apparizione della Madonna a Fatima aveva altresì raccomandato che tale consacrazione venisse fatta propria da ogni nazione cristiana come aperta confessione della Regalità sociale di nostro Signore Gesù Cristo e della Regalità di sua […]