Ministeri femminili, preti sposati e rito amazzonico. Le richieste del Sinodo Amazzonico

Ministeri femminili, preti sposati e rito amazzonico. Le richieste del Sinodo Amazzonico

Finalmente è uscito il documento finale del Sinodo per l’Amazzonia. Legittimamente potremmo chiederci se esso sia stato sottoposto ai responsi degli sciamani e delle divinità indigene, ma non sappiamo se in quella “tradizione religiosa ancestrale” ci sia un sistema oracolare o simili, quindi andiamo subito al sodo, alle richieste più alte formulate dai Padri Sinodali […]

[Sinodo Amazzonia] Il Card. Schönborn: “Prima di nuovi ministeri, valorizzare il sacerdozio comune del Vaticano II”

[Sinodo Amazzonia] Il Card. Schönborn: “Prima di nuovi ministeri, valorizzare il sacerdozio comune del Vaticano II”

Il Sinodo Amazzonico, tra balli rituali pagani e slogan clerico-femministi. è giunto alla seconda settimana di lavoro. Abbiamo ripreso le parole dei critici, abbiamo ripreso le parole degli entusiasti. Riprendiamo oggi le parole del Cardinale Arcivescovo di Vienna Christoph Schönborn, ratzingeriano secondo i più, che a mezzo di una intervista rilasciata a Vatican News (vedi […]

Don Nicolini rettifica sui diaconi che in Amazzonia dicono messa

Don Nicolini rettifica sui diaconi che in Amazzonia dicono messa

Il 10 settembre scorso riportavamo le dichiarazioni sconcertanti di don Giovanni Nicolini, sacerdote dell’Archiciodesi di Bologna, dossettiano “di antico pelo”: Sento l’opportunità di ricordare, insieme a voi, che la Chiesa dei preti sta finendo. È una profezia? No, è la realtà. Di questo bisogna tener conto, perché cambia completamente. Adesso stiamo arrivando all’apice della follia, […]

Don Nicolini: In Amazzonia i diaconi sposati già dicono messa. E il papa lo sa.

Don Nicolini: In Amazzonia i diaconi sposati già dicono messa. E il papa lo sa.

Riprendiamo il seguente articolo di Sandro Magister su un’ulteriore scandalosa situazione latino-americana, premettendo che in Concilio Cardinali come Ruffini e Bacci (solo per citare due nomi) si opposero fieramente alla istituzione dei diaconi sposati in quanto ciò avrebbe potuto dare, come effettivamente diede, la stura a successive rivendicazione anticelibatarie da parte del clero. Notiamo pure […]