Le chiroteche e il Patriarca Giacobbe

Le chiroteche e il Patriarca Giacobbe

di Giuliano Zoroddu Chiroteca (pl. chiroteche) è il nome di derivazione greca che indica il guanto impiegato dal Vescovo, o dal Prelato che ne ha facoltà, durante la Messa. L’Enciclopedia Cattolica ci dice che “l’introduzione dei guanti (chiroteca) nella liturgia si deve al desiderio di rendere l’abbigliamento episcopale sempre più distinto e solenne. Amalario, all’inizio […]

Ignoranza e malizia: i caratteri dei falsificatori gnostici del Cantico dei Cantici

Ignoranza e malizia: i caratteri dei falsificatori gnostici del Cantico dei Cantici

Monsignor Antonio Martini (Prato, 20 aprile 1720 – Firenze, 31 dicembre 1809), Arcivescovo di Firenze, è noto per la sua traduzione in volgare della Bibbia secondo la Volgata. Quanto mai attuale è questo passo che estraiamo dalla Prefazione al Cantico dei Cantici. Stabilito una volta il senso vero allegorico è egli necessario che io qui […]

Cosa significano i doni dei Magi? Ce lo spiega San Gregorio Magno.

Cosa significano i doni dei Magi? Ce lo spiega San Gregorio Magno.

Dopo Sant’Agostino che ci ha illumina sul mistero dell’Epifania, sull’elezione dei Gentili e sull’accecamento del popolo ebraico, San Gregorio Magno (lezioni VII, VIII e IX del Mattutino del terzo giorno dell’Ottava dell’Epifania) ci spiega i significati dei doni dei Re Magi, applicati a Gesù Cristo e applicati a noi. Or bene, i Magi portano oro, […]

L’Epifania e la cecità dei Giudei. Un sermone di S. Agostino

L’Epifania e la cecità dei Giudei. Un sermone di S. Agostino

Durante l’Ottava dell’Epifania il Breviario Romano ci offre profonde meditazioni sul mistero della manifestazione del Cristo Dio alla genti. Vogliamo offrire queste ricche meditazioni al Lettore, iniziando da un sermone di S. Agostino che la Chiesa fa leggere in alcune sue parti nel Mattutino del secondo e del terzo giorno della suddetta Ottava. I magi […]

“Omne dogma perversum”. L’abominio della desolazione secondo S. Gerolamo

“Omne dogma perversum”. L’abominio della desolazione secondo S. Gerolamo

La Chiesa Romana nella messa dell’ultima domenica dell’anno ecclesiastico legge il Vangelo di San Matteo che parla della fine del mondo, del tempo dell’Anticristo e della seconda venuta del Cristo per il giudizio universale. La pericope (Matth. 24, 15-35) inizia così: “Quando vedrete l’abominazione della desolazione, predetta dal profeta Daniele, posta nel luogo santo“. Ma […]

La “Spiritus Paraclitus” di Benedetto XV su San Girolamo

La “Spiritus Paraclitus” di Benedetto XV su San Girolamo

Pubblichiamo, per lo studio e la meditazione dei Lettori, l’enciclica “Spiritus Parclitus” che Benedetto XV indirizzò ai “fratelli Patriarchi, Primati, Arcivescovi, Vescovi ed altri Ordinari locali aventi pace e comunione con la Sede Apostolica in occasione del XV anniversario della morte di San Girolamo”. Il testo traccia la vita del monaco illirico Girolamo che con […]

“Dominus regnavit a ligno”. Manomissione ebraica del salmo 95.

“Dominus regnavit a ligno”. Manomissione ebraica del salmo 95.

“Commoveatur a facie ejus universa terra; dicite in gentibus, quia Dominus regnavit” “Dinanzi a lui tremi tutta quanta la terra: dite tra le nazioni: Il Signore ha regnato dal legno” (Ps XCV, 9 Vetus Latina). a cura di Giuliano Zoroddu Commento di Monsignor Antonio Martini (1720 – 1809), Arcivescovo di Firenze, al testo del salmo, […]

I monti di Gelboe fra esegesi e liturgia.

I monti di Gelboe fra esegesi e liturgia.

a cura di Giuliano Zoroddu I monti di Gelboe (o di Ghilboa) sono una catena montuosa sita a nord d’Israele che fu teatro della battaglia fra Israeliti e Filistei (1Sam. XXXI). Compaiono in una della antifone più belle della liturgia della Chiesa Romana, l’antifona al Magnificat dei primi vespri della V domenica dopo la Pentecoste, […]