La Consulta si corregge: per farsi ammazzare basta la sofferenza psicologica

La Consulta si corregge: per farsi ammazzare basta la sofferenza psicologica

Con un comunicato stampa emanato nella serata di oggi 26 settembre, la Corte Costituzionale ha precisato che per farsi uccidere col suicidio assistito non devono esserci sofferenze fisiche E psichiche ma fisiche O psichiche. L’eutanasia per i depressi è servita: avevano fatto un errorino che avrebbe salvato un sacco di gente ma hanno rimediato subito. […]

Consulta, schiaffo ai pro-eutanasia. Federazione dei Medici: “Non possiamo collaborare a suicidio”

Consulta, schiaffo ai pro-eutanasia. Federazione dei Medici: “Non possiamo collaborare a suicidio”

«I medici possono stare accanto al malato fino alla fine, ma non devono collaborare in alcun modo al suicidio assistito. La morte non è un presidio terapeutico, sarebbe innaturale per noi. La professione medica tutela la vita». Filippo Anelli, presidente della Federazione nazionale degli ordini dei medici chirurghi e degli odontoiatri, commenta così a Tempi.it […]

Eutanasia. La chiara risposta dell’abate Ricciotti

Eutanasia. La chiara risposta dell’abate Ricciotti

“Se i morti non risorgono, mangiamo, e beviamo, che doman si muore”(1Cor. XV, 32) Fine vita, testamento biologico, suicidio assistito, eutanasia. In assenza di risposte serie di dichiarazioni serie da parte del clero attuale, inadeguato a difendere l’ordine naturale in quanto ha fatto proprie le idee del secolarismo laico nemico dell’ordine soprannaturale, ascoltiamo il pensiero […]

Uccidere con l’eutanasia (senza consenso esplicito) è ormai legale in Olanda: il caso del caffè della morte

Uccidere con l’eutanasia (senza consenso esplicito) è ormai legale in Olanda: il caso del caffè della morte

Fonte: tempi.it; titolo originale: Uccidere con l’eutanasia anche chi vuole vivere è ormai legale in Olanda. L’incredibile sentenza con cui ieri il tribunale dell’Aia ha assolto un medico per aver ucciso con un’iniezione letale una paziente affetta da demenza potrebbe cambiare radicalmente la somministrazione dell’eutanasia in Olanda. Secondo il giudice Mariette Renckens, la dottoressa Catharina […]

Il card. Bassetti e l’ateismo pratico

Il card. Bassetti e l’ateismo pratico

Riprendiamo dal sito del Distretto Italiano della Fraternità Sacerdotale San Pio X il seguente articolo di don Gabriele D’Avino a riguardo dell’intervento (vedi qui) del Cardinal Bassetti a proposito del dibattito sul suicidio assistito. Se il modernismo teorico consiste, in una parola, nel sostituire la Fede nella Rivelazione esterna in un sentimento interno, quello pratico […]

[IN MORTE DI V. LAMBERT] Ord. 207/2018: invito a cena al Parlamento con delitto (eutanasico). Di M. Ferraresi

[IN MORTE DI V. LAMBERT] Ord. 207/2018: invito a cena al Parlamento con delitto (eutanasico). Di M. Ferraresi

Fonte (*) Marco Ferraresi è Presidente dell’Unione Giuristi Cattolici di Pavia “Beato Contardo Ferrini” Ricapitolando: Fabiano Antoniani, noto come dj Fabo, dopo un grave incidente stradale diviene cieco e tetraplegico. Soffre per gli spasmi e le contrazioni da cui è percorso e necessita per vivere dell’idratazione, dell’alimentazione e, in parte, della ventilazione artificiale. Resta però […]

Apologia di Vincent Lambert

Riflettere brevemente con Socrate sulle ingiustizie credute giuste… sulla pelle degli altri!

Apologia di Vincent Lambert

Di Andrea Allegretti. Nelle ultime settimane, a seguito della questione che ha riguardato la Sea Watch “capitanata” da Carola Rackete, molti saccenti hanno sbandierato, in difesa della tedesca mastina sinistroide, nientepopodimeno che l’Antigone di Sofocle, dimostrando la sciatteria pseudo-intellettuale dei cosiddetti “buonisti”. Ovviamente nessuna parola è stata spesa per la morte di Vincent Lambert, né […]

[IN MORTE DI V. LAMBERT] E in Italia? Il commento del giudice Rocchi sul “caso Cappato” (ord. C. Cost. 207/18)

[IN MORTE DI V. LAMBERT] E in Italia? Il commento del giudice Rocchi sul “caso Cappato” (ord. C. Cost. 207/18)

Relazione presentata al workshop “L’ordinanza n. 207 del 2018 tra aiuto al suicidio e trasformazione del ruolo della Corte costituzionale”, che si è tenuto il 22 febbraio 2019 all’Università Europea di Roma, in collaborazione con il Centro Studi Livatino. Fonte L-Jus, rivista semestrale del Centro Studi Rosario Livatino di Giacomo Rocchi, Consigliere in Corte di […]

Alessandra e il suicidio assistito a Zurigo, il fratello: «Era depressa ed è morta senza il nostro consenso»

Alessandra e il suicidio assistito a Zurigo, il fratello: «Era depressa ed è morta senza il nostro consenso»

di Alfio Sciacca, fonte Corriere.it «Ciò che continua a darmi il tormento è pensare mia sorella da sola, a migliaia di chilometri di distanza, senza nessuno di noi accanto a tentare fino all’ultimo di fermarla». Sono passati più di tre mesi dal suicidio assistito, a soli 46 anni, di Alessandra Giordano morta nella clinica «Dignitas» […]

La sedazione profonda. Delle coscienze.

La sedazione profonda. Delle coscienze.

di Massimo Micaletti Vincent Lambert, grazie a Dio e all’impegno costante dei suoi genitori, è ancora vivo: la moglie dovrà rassegnarsi. La sua vicenda è estremamente intricata: è sufficiente aver presente che la “Legge Leonetti”, che nel 2005 ha introdotto il testamento biologico e in sostanza l’eutanasia in Francia, stabilisce che, in collaborazione con la […]

Brevi note dalla Marcia: c’eravamo, eravamo trentamila. Anche se qualcuno non se n’è accorto

Brevi note dalla Marcia: c’eravamo, eravamo trentamila. Anche se qualcuno non se n’è accorto

di Massimo Micaletti Come ampiamente prevedibile, sulle pagine o siti di Avvenire, Tv2000 o L’Osservatore Romano non c’è alcuna traccia della Marcia per la Vita che si è svolta sabato a Roma ed alla quale hanno partecipato circa trentamila persone (potrei sbagliare, non conosco ancora i numeri, ma si tratta di un profilo non determinante). […]